Archivi categoria: Coworking Marketing

Promuovere uno spazio di coworking, online e offline, con comunicazione, pubbliche relazioni, eventi, iniziative e partnership.

Anche il telegiornale parla di coworking e della rete Cowo.

Questa mattina, chi in Lombardia segue le notizie regionali del TG3 prima di uscire di casa si è visto davanti agli occhi il Cowo di Milano/Ventura, con i responsabili dei quattro Cowo che raccontavano cosa significa coworking per ciascuno di loro (perché nessun coworking è uguale a un altro, si sa…).

Un’attenzione mediatica così importante gratifica gli sforzi che stiamo facendo per far partire la rete, e ci dà ulteriore motivazione a proseguire il lavoro iniziato.

Grazie quindi alla redazione di Tg Regione Rai e ai professionisti che sono venuti a intervistarci.

La richiesta di adesione è online.

Telefonate, email, contatti Skype e Facebook, commenti al blog e sulla community… i modi di contattarci non mancano, quello che manca è il tempo per gestire puntualmente i contatti, e rispondere bene a tutti.

Per questo abbiamo pensato di pubblicare la richiesta di adesione al progetto Cowo (la trovate qui, oppure nella colonna di destra, cliccando “Per aderire – Scarica la richiesta di adesione”).

Ci sembra che in questo modo le informazioni possano essere gestite in modo più organizzato, con un minimo di metodo.

Almeno speriamo!

Finalmente!

La knowledge-base del Cowo è pronta. E anche le indicazioni fiscali-amministrative-legali.

Ora posso consegnarle agli affiliati Cowo, che hanno aspettato queste guide fino ad oggi.

Grazie della pazienza, ragazzi!

consind

Nasce il network del lavoro nomade.

Un posto dove tutte queste persone e queste energie che ormai gravitano da tempo intorno a Cowo e ai temi del coworking possano trovare una casa, all’insegna del Lavoro Nomade.

Se vi interessa il Nomad Work in tutti i suoi aspetti, dal coworking in avanti, cliccate qui e a unitevi a noi!

di

Coworking Project. Le cose che servono per crescere.

Mi sono segnato le cose che servono per fare di Coworking Project – nell’arco di qualche anno – qualcosa in grado di incidere davvero sulla vita dei lavoratori nomadi italiani.

Ecco la nota della spesa, ad uso delle aziende e di chiunque desideri supportarci (che non spaventi la lunghezza, è che ci manca ancora tutto, a parte la buona volontà…):

– supporto finanziario = affitto simbolico una postazione

– supporto tecnologico = piattaforma web

– contatti istituzionali = enti pubblici, amministrazioni locali, sindaci…

– visibilità = occasioni di presentazione, eventi, interviste, spazi espositivi

– spazio media = citazioni su house-organ, newsletter informative, blog

– collaborazione ufficio stampa = contatti con giornalisti

– spazi fisici per aprire dei Cowo in altre città

– spazi Cowo in azienda

– convenzioni = servizi/prodotti a condizioni favorevoli per i coworker Cowo

– presenza testimonial @Cowo = un amministratore delegato al coworking

– endorsement ufficiale = Azienda spa sostiene Cowo

– contatti = “vai a parlare con il dott. X e la sig.ra Y”

– coworkers

– business partnership

– eventi@Cowo = presentazione prodotto, happy hour, workshops, seminars

– location@Cowo = interviste, servizi foto/video

– idee utili per il coworking = se fattibili, le facciamo insieme!

Per qualsiasi cosa: Massimo Carraro – max@monkeybusinessmilano.it – skype massimomonkey.

Intanto, un caloroso benvenuto al primo Contributor di Coworking Project: Books Import, l’importatore italiano di libri d’immagine internazionali, conosciuto a Milano per il Read and Drink, il piacevole aperitivo in libreria ogni ultimo venerdì del mese. Grazie!