Archivi tag: coworking saronno

Bed and Breakfast più Coworking? Si può fare. Infatti il Cowo di Saronno lo fa, e bene.

Coworking + B+B a Saronno
Girano molte teorie sulla condivisione, sulla sharing economy, sulle piattaforme abilitanti.

Poi ci sono i casi concreti, pratici.

Le persone che si rimboccano le maniche e fanno succedere le cose.

Nel nostro Network ci sono molte persone così, capaci di cambiare il mondo cominciando dal mondo intorno a loro, e secondo noi sono un esempio da seguire e valorizzzare.

Una di queste è senz’altro Alessandro Merlotti, Cowo® Manager a Saronno (Varese) dal 2013 e artefice di una community mista, che incrocia le postazioni di Coworking nel suo studio di Architetto con una piccola-grande attività di Bed and Breakfast, a Saronno (piccola-grande perché piccole nei metri quadrati, ma grande nella qualità, basta leggere le loro recensioni…).Coworking e bad and breakfast a saronno

Abbiamo intervistato Alessandro  su questa sua brillante intuizione, che sta funzionando piuttosto bene :-)

Cowo® – Alessandro Merlotti: più che un architetto: anche Coworking Manager e Bed&Breakfast Host.

Come convivono questi tre professionisti?

Alessandro Merlotti – Queste tre figure riescono a convivere perché, per fortuna, gli spazi dove esercito professione e passione sono collegati fisicamente.

La mia professione mi consente poi di dedicare alcuni momenti della giornata (colazione alla mattina, check-in al pomeriggio/sera) al B&B.

Spesso mi sembra di essere un acrobata, faccio tre/quattro cose contemporaneamente, ma questo ormai capita quasi a tutti.

Cowo® – Fare Coworking a Saronno: come è stata recepita la proposta si condivisione ufficio in modo collaborativo, sul tuo territorio?

Alessandro Merlotti – Direi bene, c’è stata molta attenzione all’inizio (fine 2013-inizio 2014), attenzione che non è scemata.

Molti comunque sanno che esistiamo e non esitano a chiedere ospitalità, anche per bervi periodi o per situazioni “eccezionali”.

Cowo® – Dal Coworking al Bed&Breakfast il passo è breve: solo una porta separa lo spazio postazioni dalle camere.

Ci racconti come è cresciuta questa idea? E come è stato il percorso che hai seguito?Saronno: Coworking e bad and breakfast

Alessandro Merlotti – Fin da quando ho deciso di aprire il mio studio al Coworking, ho sempre avuto in mente la funzione di “Stazione di posta” per lavoratori e professionisti in mobilità.

Una vocazione che la città di Saronno ha svolto da sempre e che oggi, con la prossimità a Milano e all’aeroporto di Malpensa, vive in modo rinnovato.

Devo dire però che se l’attività di Cowo® Manager è stata appresa ed affinata “sul campo”, quella di host del mio B&B è stata supportata da un percorso continuo ed interessante di formazione.


Cowo® – Ora che hai già una certa esperienza, ritieni sia una buona idea abbinare Coworking e Bed&Breakfast?

Alessandro Merlotti – Anche se le interazioni tra Coworking e B&B non sono state tantissime, direi proprio di sì.

Si tratta eventualmente di fare conoscere di più le possibilità che può offrire questa accoppiata.

Cowo® – Quanto è importante per chi, come te, propone utilizzi innovativi degli spazi sul territorio, appartenere a un Network nazionale come Cowo®?

Alessandro Merlotti – L’appartenenza ad un Network nazionale, nel mio caso Cowo®, è indispensabile, in termini di visibilità, aggiornamento e soprattutto di supporto all’attività.

Per approfondire:

Coworking Cowo Sa

 

Voi credevate ci fosse un coworking, a Saronno. Invece ce ne sono due: benvenuto Cowo Saronno/Santa Marta!

Corso Italia a Saronno (Va)Per noi di Cowo è sempre una notizia particolarmente gradita l’apertura di uno spazio di coworking in una città non grande: si tratta della miglior risposta a chi ritiene (e ancora ce ne sono) che il coworking sia un’opzione adatta solo ai grandi centri metropolitani.

Di fatto, una grande parte del network Cowo si trova in centri piccoli e medi, a riprova del fatto che la scelta del coworking da parte di professionisti, free-lance e team di lavoro è diffusa sul territorio, proprio come è diffuso il lavoro autonomo, in tutta Italia.

In aggiunta a tutto questo, Saronno, con questo secondo spazio Cowo, dimostra di applicare al meglio la logica alla base della nostra rete: non competizione tra spazi, ma coopetition tra coworking della stessa rete, una collaborazione che fa bene a tutti, per il semplice motivo che aiuta la domanda ad emergere.

Laddove gli spazi di coworking sono più numerosi, è infatti provato che la richiesta è molto superiore agli spazi dove ve ne sono pochi, o magari uno solo.

Ci auguriamo che queste premesse possano funzionare anche per il neonato Cowo Saronno/Santa Marta, e che possa nascere anche in questo nuovo Cowo una coworking community interessante e vivace: in bocca al lupo!

Vai alla scheda di presentazione di Cowo Saronno/Santa Marta.

Coworking a Saronno? Yes we can!

Postazione al coworking Cowo di Saronno
Ambienti nuovi, arredi curati, ampi spazi: siamo in via Varese a Saronno, all’interno dello Studio di commercialisti e revisori contabili Francescut, da oggi anche coworking Cowo.

La zona di Saronno, così densamente popolata di attività produttive, trova finalmente un punto di coworking… senza contare che, da Milano, basta prendere le Ferrovie Nord e scendere a Saronno Sud.

Coworker e nomad worker della zona sono avvisati: a Saronno si può.

Complimenti ai responsabili dello studio Francescut, e grazie per la fiducia accordata al progetto Cowo!

Vai alla scheda di presentazione di Cowo Saronno/Varese.