Coworking a Beinasco, Torino Sud: Presenti!

Oggi diamo il benvenuto a una community di professionisti della comunicazione e del marketing: il Gruppo Input di Beinasco: è presso la loro agenzia che nasce oggi il Coworking a Beinasco, Torino Sud!

Coworkkng Beinasco Torino Sud Ufficio

Per arrivarci, nulla di più semplice… in auto si lascia la tangenziale all’uscita “Torino Sud” e si è subito al Cowo® – dove c’è un comodo e ampio parcheggio gratuito – mentre con i mezzi, la zona è servita da ben 4 linee: n. 5, 34, 43 e 48.

Coworking Beinasco Sud Torino - Cowo

E una volta all’interno, le soluzioni per professionisti, startup, aziende, freelance e team di lavoro non mancano certo!

Si va infatti dalla scrivania attrezzata in open space agli uffici ad uso singolo o per più persone, e se qualcuno lo desidera può anche utilizzare un Mac dell’agenzia.

Se poi serve fare un incontro, un meeting, una sessione di lavoro con clienti o fornitori, le sale riunioni sono due, così che nessuno rimanga mai senza.

I momenti di relax hanno addirittura una stanza dedicata, dove – oltre a prendere un caffè o una bibita – si può anche mangiare insieme.

Il Coworking a Beinasco ha pensato proprio a tutto, non manca nulla tranne… la tua presenza! :-)

Vai alla presentazione completa

Scarica il Comunicato Stampa

Coworking Beinasco Torino Sud Area RelaxSpazio Cowo Beinasco Torino SudUffici al Coworking Beinasco Torino Sud
.

 

Napoli! È al Centro Direzionale il Coworking Cowo, presso Re.Work. Buon lavoro a tutta la Community.

Napoli Coworking Rete CowoSiamo molto felici di accogliere nella nostra Rete uno spazio di Coworking e Uffici Condivisi già attivo nel capoluogo campano: la realtà Re.Work, con sede nel Centro Direzionale di Napoli.

È la riprova – ennesima – che l’ecosistema degli spazi professionaliCoworking Napoli condivisi non conosce etichette differenzianti, ma si riconosce in un approccio di qualità condivisa.

La famiglia degli spazi di Coworking in Campania si arricchisce quindi di un protagonista importante del mercato, che opera su ben 600 metri quadri in una delle città più importantiScrivanie in affitto presso Coworking Napoli d’Italia.

Ed è un piacere, per chi è abituato a un approccio più “smart” ai luoghi di lavoro, poter usufruire – a pochi passi dalla stazione ferroviaria Napoli Centrale – di un Cowo® in grado di fornire tutti ma proprio tutti i servizi di Coworking.

Si va infatti dalle postazioni “Mover”, le più dinamiche e flessibili,Coworking a Napoli alle postazioni esclusive e personali, adeguate a professionisti o team di lavoro sempre presenti, per arrivare poi a soluzioni più strutturate, per le aziende di ogni tipo: dalla Start-Up innovativa alla multinazionale iper-organizzata.

Insomma: al Cowo® presso Re.Work al Centro Direzionale di Napoli è impossibile non trovare il servizio di Coworking che serve in un determinato momento e per una determinata situazione lavorativa.

.
Arrivederci al Centro Direzionale di Napoli!

Vai alla presentazione completa 

Scarica il Comunicato Stampa.

Napoli Coworking Rete CowoNapoli Coworking by CowoUffici in affitto al Coworking Napoli

Qual è il modo migliore per imparare a gestire un Coworking? Il 29/9 a Milano, Workshop Lego® Serious Play® per il Coworking!

Workshop Lego Serious Play per il Coworking

Prima di parlare di Workshop Lego® Serious Play®… una piccola premessa.

Da oltre 10 anni ci occupiamo di Coworking in tutta Italia.

Gli spazi di Rete Cowo® sono presenti dal Canton Ticino (Svizzera) alla provincia di Trapani.

Gli uffici condivisi del nostro Network spaziano da luoghi con centinaia di postazioni a Community di pochissimi professionisti.

Tutto questo dovrebbe esserci di grande aiuto nell’imparare a gestire situazioni di Coworking, e in effetti… lo è.

Ma non siamo certo i tipi da dare tutto per scontato: siamo sempre alla ricerca di nuovi modi di imparare, nuovi stimoli per la  formazione di tutti noi che gestiamo situazioni di Coworking.

Proprio per questo, per imparare di più, imparare meglio, imparare in modo nuovo, il 29 settembre prossimo a Milano terremo il primo workshop Lego® Serious Play® dedicato esclusivamente al Coworking.

Come dite?

Non sapete cos’è la metodologia Lego Serious Play®?

Niente paura: nemmeno noi la conoscevamo, prima di incontrare i titolari dello spazio Coworking Lugano Nord, Davide e Stefano!

Sono loro, formatori di professione e facilitatori certificati Lego® Serious Play®, che ci hanno presentato questa bellissima e innovativa metodologia formativa.

Lego® Serious Play® è un metodo – già adottato da molte organizzazioni – grazie al quale un gioco nato per i ragazzi è al servizio degli adulti.

Ogni sessione si svolge infatti con l’aiuto di mattonicini LEGO®, strumenti che servono sia a divertirsi sia a imparare cose utili rispetto all’obiettivo dell’incontro (nel nostro caso sarà la miglior gestione possibile di uno spazio di Coworking).
.
E se vi chiedete perché il Gioco, la risposta è…
.
Perché il Gioco è ritenuta la dimensione ideale per evolvere qualunque sistema professionale, in quanto nel gioco viene sospeso ogni giudizio, e ciò è fondamentale per poter innovare.
Giocheremo quindi, e giocheremo seriamente, per migliorare le nostre rispettive proposte di Coworking.
.
Si tratta di un’occasione unica, e per ora del tutto sperimentale, che avrà luogo nella sede della nostra Rete, a Milano, sabato 29 settembre.
.
Questo primo appuntamento vedrà la partecipazione di un ristrettissimo numero di sperimentatori, ma speriamo di poter presto offrire questa opportunità anche ad altri!
.
Da leggere anche:
.

Lego Seriuos Play per Coworking Cowo

Se professionisti, freelance e imprese decidono di fare rete. Coworking Brianza dà l’esempio: incontro aperto a Sovico (Monza), il 28 settembre.

coworking brianza

La Brianza, un territorio tra i più innovativi d’Europa, alle porte di Milano.

I Coworking Brianza sono presenti da tempo sul territorio, anzi da molto tempo, se pensiamo al Cowo® di Sovico (Monza Brianza), attivo dal 2011!

Proprio la Coworking Community di Sovico sta lanciando in questi giorni una iniziativa davvero interessante, volta a far conoscere e a mettere in Rete l’ecosistema professionale della Brianza.

In modo semplice e diretto, nell’ambito di un incontro-aperitivo aperto a tutti, chiamato “Io Coworking e Tu?” stanno organizzando una serata in cui:

  • chi fa già parte della Coworking Community di Sovico si presenti all’esterno
    .
  • chi non è mai entrato al Cowo® di Sovico possa conoscere i professionisti e le imprese che ne fanno parte

Ci piace molto questo modo molto concreto di procedere, e non possiamo che congratularci con il nostro affiliato brianzolo!

L’appuntamento è per venerdì 28 settembre 2018 alle ore 18.30.

Coworking Artigiano Lascia La Scia: intervista a Carola Davì su spazi, community e un’occasione da non perdere per tutti gli artigiani.

Coworking Artigiano Milano

Il team di 5 archisans (Architetto + Artisan) di LasciaLaScia sono da tempo uno degli spazi maggiormente attrattivi della Rete Cowo®.

Presenti nel nostro Network ormai da diversi anni (hanno anche contribuito ad alcuni arredi della nostra sede nazionale a Milano), sono state anche le prime a interpretare lo spazio di Coworking in un’accezione più ampia, che insieme abbiamo definito “Coworking Artigiano“.

Come si passa da uno studio di Architettura a Realtà polifunzionale, in grado di dare servizi in ambito progettazione, ma anche eventi e laboratorio artigiano? Lo abbiamo chiesto a Carola Davì: ecco l’intervista!

COWO® – Ciao Carola! Benvenuta sul sito di Cowo®!

Cominciamo subito dal cuore di tutto: la figura dell’architetto. Cos’è per voi di Lascia La Scia? E come si collega a quella dell’artigiano?

LASCIA LA SCIA – La figura dell’architetto è da sempre connessa al fare pratico, una figura che traduce le esigenze estetiche e funzionali in un progetto che risponda con concretezza alla fattibilità e dialoghi con chi la dovrà realizzare.

COWO® – Come avete iniziato, tu e le tue 4 socie?

LASCIA LA SCIA – Abbiamo cominciato autocostruendo i primi allestimenti, il fare le cose ci ha reso più consapevoli, sperimentando ma soprattutto confrontandoci e imparando da chi la materia la tratta tutti i giorni, gli artigiani.

COWO® – In poche parole, la vostra storia attraverso gli spazi che hanno visto, in questi anni, il vostro passaggio. Ci siamo conosciuti a Sesto San Giovanni, giusto?

LASCIA LA SCIA – Esatto.

Il primo vero spazio in cui abbiamo piantato il seme di LASCIA LA SCIA (dopo la fase necessaria delle case e dei box di famiglia) è stato uno spazio di coworking innovativo, il MADE IN MAGE a Sesto San Giovanni.Coworking Artigiano

Un progetto sperimentale di Coworking artigianale. Un enorme capannone industriale con caratteristiche architettoniche che abbiamo amato da subito, ampi spazi e tanta luce, ideale per la creatività in fase di crescita.

Abbiamo condiviso per tre anni lo spazio con falegnami, fabbri, fab lab, artigiani tessili, illustratori e fotografi.

Questo ci ha permesso oltre che condividere utensili e attrezzature con cui realizzare i nostri progetti, di svilupparne di nuovi in collaborazione con le altre realtà residenti, conoscere aspetti di altre professioni e confrontarci su aspetti anche burocratici fondamentali.

Parole chiave: CONTAMINAZIONE, COLLABORAZIONE, CRESCITA. Non è un caso che inizino tutte con la C di “Condivisione”!

COWO® – E poi, dopo il Made in Mage di Sesto?

LASCIA LA SCIA – Una volta terminata la sperimentazione abbiamo deciso di creare il nostro SPAZIO (non parliamo mai di ufficio ma di spazio inteso anche come luogo di energie), qui dove siamo ora, in via Boncompagni 57.A Milano Coworking Artigiano

Si tratta di uno spazio aperto ovviamente, uno Studio e un Coworking con falegnameria che ospitasse anche eventi e corsi legati al mondo del fare.

COWO® – In quali valori vi riconoscete?

LASCIA LA SCIA – Ci rispecchiamo molto in uno spazio dinamico e per noi la CONDIVISIONE è un vero e proprio VALORE.

Oggi che sempre di più il designer e l’architetto sono anche artigiani e che questa figura assume un ruolo trasversale e sempre più emergente tra diversi ambiti ci sentiamo ancora di più vicine a questo mondo.

COWO® – Obiettivi?Coworking Artigiano Call for artisans

LASCIA LA SCIA – Vogliamo creare uno spazio dove piccole realtà del fare possano crescere e sviluppare, anche attraverso i corsi che ospitiamo, nuove tecniche e approfondire il tema dell’artigianato digitale, della comunicazione e del racconto di un manufatto.

La nostra realtà si sta infatti definendo sempre di più come una vera COMMUNITY che ama e si dedica al prodotto handmade.

Per raggiungere quedsto obiettivo abbiamo lanciato la “CALL FOR ARTISANS” scaricabile dal nostro sito LasciaLaScia.com, rivolta a piccoli artigiani in cerca di uno spazio in condivisione o un atelier/Labratorio in cui creare nuove sinergie e rete per il proprio percorso professionale e personale.

COWO® – Ti va di riassumere la vostra proposta in una frase?

LASCIA LA SCIA – Lascia La Scia non mette a disposizione solo uno spazio, ma tutto ciò che esso già contiene, tutte le energie accolte e che accoglieremo.

Se dovessi sintetizzare in una frase, direi:

Vogliamo creare non solo un laboratorio, ma un BEL LABORATORIO.

La convivialità è infatti per noi un altro valore importantissimo, i nostri spazi sono creati per sentirsi bene, coccolati e anche un po’ a casa.

Coworking Artigiano Cowo

Cowo Coworking Artigiano

Benvenuti in Cowo®, la Rete dei Coworking Indipendenti.