Il saluto affettuoso di Rete Cowo® a Renato Dotto, pioniere del Coworking a Torino.

Rena

Scriviamo questo post con il dispiacere di aver perso un amico, oltre che una persona di grande valore per la community del Coworking italiano.

La data del post con cui annunciavamo l’apertura dello spazio Cowo® nell’ufficio del consulente aziendale Renato Dotto, nel quartiere Crocetta di Torino, è 8 settembre 2010.

E’ importante ricordare questo aspetto, perché dimostra quanto Renato sapeva guardare avanti: la sua iniziativa di Coworking è stata tra le primissime in assoluto in Italia, oltre che nel capoluogo piemontese.

Da quel professionista brillante che era, aveva velocemente trovato il modo di attivare una relazione positiva con partner in città che hanno portato all’apertura di un secondo spazio Cowo®, e poi di un terzo.

Non è però per questa capacità peculiare di sviluppare partnership e attivare energie positive – all’insegna della co-opetition, termine che lui amava particolarmente – che lo ricorderemo sempre.

Quello che ci farà amare il suo ricordo, non meno di quanto abbiamo apprezzato l’uomo, sarà la simpatia, la disponibilità, la voglia di fare, e fare bene.

La cortesia, l’eleganza, il rispetto profondo per le persone erano – con Renato – le premesse da cui si muoveva ogni nuova ipotesi di lavoro. Naturale che fosse un piacere collaborare con lui.

In particolare, è sempre stato un punto di riferimento agli eventi nazionali di Cowo®, fin dai primi CowoCamp, eventi a cui non ha mai mancato, portando spesso il contributo diretto della sua notevole esperienza sul campo (qui il suo intervento al CowoCamp 2012 su “Gli aspetti economici del Coworking”, qui le slides del 2013 su “Il Coworking Crea Valore?”, qui la presentazione del 2014 sul “La Comunicazione del Coworking”).

Chiudiamo il post con un abbraccio simbolico della community Cowo® alla famiglia di Renato e ai suoi collaboratori, attraverso due video:

  • una breve intervista del 2011, a colloquio con il fondatore di Cowo®
  • l’intervento al CowoCamp del 2014, dove tratteggia l’esperienza dei tre spazi di Coworking torinesi portati avanti dal suo team

Grazie Renato. Per il tuo lavoro, la tua intelligenza, il tuo sorriso.

Coworking di CoFare a Padova: vicino alla Stazione è il Cowo® per te!

L’attività che si respira al Coworking di CoFare a Padova  è quella di un luogo dove c’è un gran daffare.Coworking di CoFare a Padova

Quelli come il Coworking di CoFare a Padova sono i luoghi prediletti da chi – tipicamente tutti i professionisti e imprenditori – amano immergersi nell’operatività a mille, salvo riservarsi poi qualche momento per la sala giochi (sì, in questo Cowo® di Padova c’è la sala giochi!)

Coworking di CoFare a PadovaStiamo parlando della nuova proposta di Coworking presso gli uffici di CoFare srl, hub di società operante nei settori dell’informatica e del marketing.

Tutto questo, all’interno di una sede spaziosa, luminosa e accogliente di ben 220 metri quadrati, dotata di tutti i servizi – compresa una spina per la birra – a un passo dalla stazione ferroviaria e dal capolinea dei mezzi pubblici, a pochi minuti dal centro storico di Padova, e con gran comodità di parcheggi per chi si muove in auto.

E all’interno, postazioni, uffici, sale riunioni e – presto – anche un’aula formazione. Cosa volere di più?

I Coworker – in generale, in tutta Italia – hanno sempre molto da fare: siamo sicuri che da oggi, a Padova, si attiveranno anche nel… CoFare.

In bocca al lupo alla nuova Coworking Community del Coworking di CoFare a Padova,  e buon lavoro a tutti!

Vai alla Presentazione del Coworking Padova Stazione presso CoFare

Coworking di CoFare a Padova

Se due Coworking uniscono le forze. Il bell’incontro di Sovico con LasciaLaScia.

Laura Berni (LasciaLaScia) e Dario Brivio (Apeiron).
Il Coworking – per noi di Cowo® – è fatto di persone.

Non lo dice forse anche il Cowo® Manifesto?

“Senza le persone che lo animano, il Coworking è solo una parola”.

Quello che è accaduto qualche giorno fa, a pochi km da Milano è – in un certo senso – una forte dimostrazione di questo concetto.

Cosa è successo? Una cosa semplice e bellissima: due community Cowo® hanno deciso di incontrarsi, e dedicare una giornata alla conoscenza dei reciproci talenti professionali.

Parliamo di due spazi accomunati da una visione comune, entrambi attivi sia con l’offerta di postazioni di lavoro tradizionale, sia come laboratori artigiani.

Sono infatti due “Coworking Artigiani”, come abbiamo avuto modo di definirli nell’ultimo CowoShare: spazi che sperimentono la formula “ibrida” della condivisione a tutti i livelli: scrivanie, ma anche attrezzature.

E così, un team da Cowo® LasciaLaScia è partito un martedì mattina da Milano con destinazione Brianza, per conoscere la community delAlberto Mariani - Coworking Sovico Monza Coworking Cowo® di  Sovico.

All’arrivo, l’accoglienza è stata data dal Cowo® Manager Alberto Mariani, che ha lanciato questa proposta di Coworking nel cuore della Brianza nell’ormai lontano gennaio 2011.Spazio Eventi a Sovico presso il Coworking Cowo®

Il tempo, il gran lavoro, le tante partecipazioni agli eventi Cowo® e – più di tutto – una grande passione per la condivisione collaborativa, hanno portato Alberto a diventare il punto di riferimento di molti professionisti di diverse estrazioni, nonché artigiani ed artisti.

Ognuno di loro, al mattino, varca la soglia di Via Giovanni da Sovico 96 con un saluto veloce ad Alberto, e poi via, verso la giornata di lavoro (salvo chiamarsi a vicenda all’ora del caffè, appuntamento rigorosamente rispettato da tutti).

Francesco Cazzaniga (Studio Apeiron)Dopo i primi saluti di Alberto, è stata la volta di Dario Brivio, e Francesco Cazzaniga, le anime della presenza più storica e – in un certo senso – più evidente del Cowo®, grazie al loro lavoro bene in evidenza.

Sono loro, infatti, i protagonisti del grande showroom al centro del Cowo® con delle creazioni in legno che, immancabilmente, fanno “cadere la mascella” a chiunque le veda per la prima volta (e anche dopo, se è per questo).

Ed è solo l’inizio, perché la vera meraviglia –
per chi ama il lavoro delle mani e l’arte della scultura in legno – è il laboratorio artigiano.

Legno, legno dappertutto, e poi schizzi, progetti, appunti, tracce diAl Coworking Artigiano (Sovico, Monza Brianza)
progetti in divenire sono dappertutto, in questo laboratorio dove non si sa se scaldi di più la stufa o l’entusiasmo di chi ci lavora.

Dario e Francesco inventano qui ciò che il loro brand – Studio Apeiron – propone poi nello showroom e online.

Progetti e schizzi al Coworking Artigiano di SovicoChiunque desideri parlare con degli autentici maghi del legno – consapevoli della tradizione del loro territorio, e assolutamente all’altezza della stessa – sa dove trovarli.

La giornata è poi proseguita con l’incontro del resto della
community, ognuno dei quali ha avuto una storia da raccontare e un
talento da offrire, in modo semplice e piacevole, complice magari un buon piatto di pasta in una trattoria della Brianza.Coworking Community Sovico

Laura Berni e Carola Davi, dello studio LasciaLaScia sono designer che usano l’architettura e i materiali per dare forma alle proprie
idee, e hanno trovato nei vari talenti professionali presenti al Cowo® di Sovico parecchi stimoli ed anche spunti concreti…

Tant’è che a un certo punto sono comparsi su un computer dei disegni esecutivi ed è subito partito il confronto professionale.

Materiali, scelte, design, esecuzione, funzionalità, posa in opera: il team si è aggregato spontaneamente su temi comuni e visioni differenti, il lavoro sul tavolo si è immediatamente arricchito di punti di vista nuovi. E da qui a darsi appuntamento per approfondire il passo è stato breve.

Vorremmo fare i complimenti ancora una volta a chi ha saputo creare la piattaforma per tutto questo: se bastano poche ore per creare un team di lavoro non è per un caso, bensì è  l’effetto di 6 anni di lavoro costante, consapevole, resiliente, lungimirante.

Arrivederci a Milano, per la visita di ritorno della Coworking Community di Sovico!

Cowo Artigiano a Sovico

Laboratorio artigiano e spazio Coworking a Sovico

 

Se serve un Coworking in zona Tricolore a Milano… Cowo® c’è :-)

Coworking zona Tricolore a Milano

Il centro di Milano può sembrare difficile da raggiungere, può apparire costoso, può dare un’idea di poca sostenibilità.

Poi si scopre che ci sono spazi di Coworking Cowo® assolutamente centrali e assolutamente smart, con un rapporto costo-benefici decisamente premiante.Spazio Coworking Milano via Carlo Poerio 39

E’ il caso dello spazio di Coworking Cowo® Milano Poerio, a pochi passi da Piazza Tricolore, Corso Monforte e le zone di San Babila e Porta Venezia.

Le postazioni sono 15, a cui si aggiungono grandi tavoli per riunioni, sale meeting da 12/16 posti, spazi relax e una utilissima cucina attrezzata.

E per chi arriva in bicicletta, il giardino interno è provvisto di parcheggio bici.

In bocca al lupo alla nuova Cowo® community, e… appuntamento in centro!

Vai alla presentazione di Cowo® Milano Poerio

Benvenuti in Rete Cowo®, Coworking Network italiano.