Archivi tag: città sostenibili

Vorremmo ringraziare quest’uomo.

Quest’uomo, candidato sindaco di Pordenone, si è fatto già notare per varie idee, talvolta visionarie (portare Google a Pordenone, per esempio), talvolta più immediatamente realizzabili.

Tra queste ultime:

Portare il coworking nelle sedi comunali.

Ci sentiamo quindi di ringraziare Claudio Pedrotti per aver rilanciato l’idea dei coworking cittadini, di cui più volte abbiamo parlato (a Firenze, a Pordenone, sul blog…) e che sembra aver trovato un interlocutore in grado di realizzarla.

Dedichiamo a lui il breve video qui sotto, sui vantaggi dell’idea, senza dimenticare il più grande “in bocca al lupo” per la competizione elettorale che lo attende.

In questo senso, ci sentiamo di ricambiare la presenza di Cowo sul suo sito (vedi sotto) riportandone la home page… anche per assicurarci che non stiamo sognando!

;-)


Perché il coworking fa bene alle città. Ne parliamo venerdì all’inaugurazione di Cowo Pordenone/Cordenons.

Penso che avremo un motivo speciale per parlare di questo tema, venerdì a Pordenone, presso mod-o.

Per scaramanzia preferisco non anticipare nulla, ma spero tanto che avremo un interlocutore speciale, con cui parlare di coworking e città.

Nel frattempo, i bravissimi cowomanager pordenonesi – Gianni Barbon e Cristina Querin – hanno realizzato, in collaborazione con Pnbox, una divertente intervista doppia in stile “Le Iene”, dove si vede come il coworking, anche se visto da città e prospettive diverse, non cambia…

Complimenti a Pordenone, e arrivederci alla festa di venerdì!
.

Inaugurazione Cowo VEGA, con conferenza stampa: domani 7 aprile a Venezia, ore 12.

Il Parco Scientifico Tecnologico VEGA di Venezia mi ha gentilmente invitato alla conferenza stampa indetta domani per inaugurare il Cowo presso questo straordinario luogo di aggregazione di imprese, professionisti, attività (ricordo che al Vega sono presenti non meno di 2.000 persone).

Avere un posto come il VEGA nel network è una figata pazzesca è per noi motivo di grande soddisfazione e orgoglio.

Segno che il coworking può coinvolgere in pieno le istituzioni, mondo cui credo si riferisca in primis ogni inziativa di innovazione.

Vedere poi che lanciano l’iniziativa con annuncio in home page, post personale del direttore sul proprio blog e perfino t-shirt dedicate davvero fa piacere…

Se qualcuno tra i lettori di questo blog è interessato (all’evento e/o alle tshirt), l’appuntamento è qui.
.