[NON DISPONIBILE] Cowo Venezia Marghera/VEGA (Via della Libertà 12) – Parco Scientifico Tecnologico

ATTENZIONE – IL COWO PRESSO IL VEGA

NON E’ ATTUALMENTE DISPONIBILE

Il Parco Tecnologico Scientifico VEGA di Venezia Marghera è un centro per l’innovazione che accoglie da tempo aziende e start-up.

Ora offre anche 8 postazioni in coworking, all’interno di due uffici situati al quarto piano dell’edificio “Lybra”.
Sono anche disponibili, per chi dovesse averne necessità, sale riunioni di varie metrature.

Gli ambienti del VEGA sono considerati uno standard internazionale di riconversione architettonica, quindi si può esser certi di un’accoglienza e un servizio di assoluto livello.

Il Cowo Venezia Marghera/VEGA è raggiungibile in 15 minuti dall’aeroporto “Marco Polo” e in 5 minuti d’auto da Venezia.

Per chi arriva in treno, la stazione di Mestre è collegata a Vega con un sottopasso pedonale.

Qui le indicazioni stradali dettagliate (attenzione: c’è una nuova viabilità non ancora visibile da Google Maps).

Indirizzo: Via della Libertà 12, 30175 Venezia Marghera.

Telefono: 041/50.93.004.

Contatti mail: s.cammarata@vegapark.ve.it – m.vianello@vegapark.ve.it

Persone di riferimento: Silvia Cammarata, Michele Vianello.

Cowo Venezia Marghera/VEGA aderisce a Programma CowoPass – Coworking a giornata in tutta Italia.

Scarica la presentazione di Cowo Venezia Marghera/VEGA (file pdf)

NomadWork - Cowo's International Community

4 pensieri su “[NON DISPONIBILE] Cowo Venezia Marghera/VEGA (Via della Libertà 12) – Parco Scientifico Tecnologico”

  1. Bello spazio quello del VEGA, arredato nuovo con tutto quanto serve. Peccato non sia sede di una azienda ma specificamente creato – forse per abbondanza di uffici inutilizzati – per lo scopo. Insomma è possibile portare avanti il proprio lavoro ma scordatevi il co-working: gli spazi sono spesso desolatamente vuoti. A farvi compagnia rimane solo un carino ma rumorosissimo orologio a lancette da parete, curiosamente low-tech.

    1. Ciao Zorg, grazie del commento.

      Il VEGA è entrato da poco nel circuito COWO, e ho conosciuto già all’inaugurazione una giovane azienda che aveva prenotato una postazione, il che mi è parso un buon segnale.

      In generale, comunque, il coworking impiega sempre un po’ di tempo prima di prender piede, ma la nostra esperienza (ad oggi 40 spazi in 20 città) è che, alla distanza, qualcuno si coinvolge sempre, innestando un circuito virtuoso di passaparola. L’importante è avere aspettative adeguate (cioè non aspettarsi il pieno di coworker da subito), muoversi con buon senso e possibilmente avere un po’ di spirito di iniziativa nel far conoscere lo spazio. Anche qui, mi pare che al VEGA si stiano dando da fare (ad esempio, è di pochi giornoi fa la notizia della convenzione con l’ordine regionale dei giornalisti…).

      Insomma, se ci sono degli spazi vuoti, non è detto che lo rimangano! :-)

      A presto,
      Massimo Carraro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>