Archivi categoria: Lavorare in coworking

Le attività adatte al coworking e i professionisti che lavorano in spazi condivisi. Esperienze, interviste e testimonianze dalla rete Cowo e da altre realtà di coworking, in Italia e all’estero.

Coworking aderenti al Lavoro Agile 2018. Da Rete Cowo® un’adesione massiccia: ben 42 spazi in tutta Italia!

Coworking aderenti al Lavoro Agile

Dal 2014, il Comune di Milano invita tutte le aziende a prendere parte all’iniziativa del “Lavoro Agile” permettendo a dipendenti e collaboratori di “allenarsi allo smart working” lavorando gratuitamente presso un Coworking.

La giornata ha avuto un successo tale da convincere il Comune ad estendere la durata dell’iniziativa da una giornata a un’intera settimana.

Inoltre, nel 2017, con la collaborazione di Rete Cowo®, l’iniziativa è uscita dal confine della città di Milano, coinvolgendo tutta Italia.

Anche nel 2018 Rete Cowo® è felice di poter contribuire alla diffusione dello smart working con una forte adesione a livello nazionale.

I Coworking aderenti al Lavoro Agile in tutta Italia, all’interno di Rete Cowo® sono ben 42, da Milano a Cagliari, dal Friuli alla Sicilia.

In questi spazi, dal 21 al 25 maggio, le aziende potranno far provare ai propri dipendenti una forma di lavoro più agile, più sostenibile.

 

  • MILANO
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® Milano DUOMO
Coworking Cowo® Milano BICOCCA

Coworking Cowo® Milano CLOCK STUDIO
Coworking Cowo® Milano ISOLA Freelancer’s Island
Coworking Cowo® Milano LOFT
Coworking Cowo® Milano WORK ON
Coworking Cowo® Milano LASCIALASCIA
Coworking Cowo® Milano LAMBRATE
Coworking Cowo® Milano BOCCONI
Coworking Cowo® Milano MACIACHINI
Coworking Cowo® Milano STAZIONE CENTRALE
Coworking Cowo® Milano RUBATTINO
Coworking Cowo® Milano OTTOFILM
Coworking Cowo® Milano BONCOMPAGNI 59 

  • LOMBARDIA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® GORGONZOLA Gorgo+
Coworking Cowo® LEGNANO
Coworking Cowo® SARONNO Varese
Coworking Cowo® RHO GoWorking
Coworking Cowo® GALLARATE B-Smart
Coworking Cowo® NOVATE MILANESE
Coworking Cowo® LISSONE MatchPoint
Coworking Cowo® MANTOVA Porto Mantovano
Coworking Cowo® LECCO Centro

  • PIEMONTE
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® TORINO Bliss

  • LIGURIA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® GENOVA DeFerrari
Coworking Cowo® GENOVA CWG Porto Antico
Coworking Cowo® VADO LIGURE Savona

  • VENETO
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® VERONA Ordine Ingegneri
Coworking Cowo® MESTRE Via Torino
Coworking Cowo® ROVIGO Porta Adige

  • FRIULI VENEZIA-GIULIA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® PORDENONE Cordenons Mod-o
Coworking Cowo® UDINE Centro

  • EMILIA-ROMAGNA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® PARMA QuintoPiano Fleming
Coworking Cowo® BOLOGNA Quattordicia

  • TOSCANA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® AREZZO Confartigianato
Coworking Cowo® MONTEPULCIANO Wisionaria

  • MARCHE
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® URBINO Synthesis

  • LAZIO
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® ROMA Monteverde Villa Pamphili
Coworking Cowo® ROMA Punto Trastevere
Coworking Cowo® MONTEROTONDO Roma Lab22

  • SICILIA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® PARTANNA Trapani G33

  • SARDEGNA
    Cowo® aderenti al Lavoro Agile:

Coworking Cowo® SELARGIUS Cagliari

Per aderire al Lavoro Agile:

.
Sei uno spazio di Coworking? Segnala la tua disponibilità

Sei un’azienda? Segnala il tuo interesse

Per saperne di più:

.
Qui la piattaforma dedicata

Qui la pagina sul sito del Comune di Milano

Coworking aderenti al Lavoro Agile

My Coworking Day: Cowo Milano Piazza Novelli, Studio 4. Design e comfort per sentirsi come a casa (forse meglio).

Oggi la nostra coworker Cristina ha visitato un Coworking nato non da molto, ma noto per le sue caratteristiche di comfort e design:  Cowo® Studio 4 Milano Piazza Novelli

Cowo Milano Piazza Novelli

Ci sono giorni in cui hai la sensazione che Milano, nonostante i suoi 1,5 milioni di abitanti, sia davvero piccola.

Anche per chi, come me, non ci è nato ma ci vive da alcuni anni.

È questa la sensazione che avrò nella giornata di oggi in cui lavoro in un Coworking molto speciale: il Cowo® Studio 4 Milano Piazza Novelli.

Ma non sarà l’unica, questa giornata è un mix di sensazioni diverse.

La prima la avverto non appena arrivo dalle parte di Piazza Novelli – lo spazio è in via Gaio 4, vicinissimo a Piazza Novelli – e mi sento in un punto di Milano che mi fa nascere la frase…

“Sì, qui ci vivrei”.

In effetti, corso Buenos Aires non è lontano, siamo poco distanti da Piazza Piola, e questa zona, con la sua gelateria all’angolo, gli alberi e le vie ordinate, mi conquista.

Ma la vera “conquista” avviene non appena varco il portone, scendo alcuni gradini ed entro al Cowo® 

Credetemi: le foto non rendono l’idea.

Non appena si entra, si ha la sensazione di essere in un posto unico.

Cowo Milano Piazza Novelli

Spazio Coworking Piazza Novelli Milano

E in effetti lo è.

Di Coworking io ne vedo tanti, ma il posto creato dalla Cowo® Manager Haridian è a metà tra un Design Hotel e una residenza ottimamente arredata.

“Ti lascio girare un attimo mentre finisco di parlare con una persona”…

…mi dice Haridian, che di professione è architetto d’interni.

Ma poi decide di accompagnarmi fino a che non arriviamo in quello che è il suo ufficio, ed è lì che incontro Cristiana Stradella, leader di Rete al Femminile, che conosco e avevo giusto visto pochi mesi prima.

Rete al Femminile è un Network di professioniste che mi interessa da sempre, e non mi aspettavo di trovare qui Cristiana!

La trovo nel pieno delle valutazioni… forse sceglierà  questo Cowo®  come base per il suo lavoro.

E mentre Clelia, Cowo® Manager insieme ad Haridian, ci offre il caffè, tra noi quattro inizia la gara a… chi chiacchiera di più.

Si parla di Coworking, dei posti in cui i liberi professionisti preferiscono lavorare in casa (per me e Cristiana cambiano a seconda di quello che dobbiamo fare) e di come è nato Cowo® Studio 4 Milano Piazza Novelli.

coworking milano piazza novelli

Lo spazio è fresco di pochi mesi: ha aperto le porte il 4 ottobre 2017.

Ecco come ci racconta Haridian l’evoluzione della sua nascita:

Un posto che mi rappresentasse, cosa che a Milano non riuscivo a trovare.  Ecco perché ho deciso di crearlo da me, dietro c’è tutto uno studio, un progetto sugli spazi e sul modo di usarli da parte dei lavoratori. Il nostro motto è infatti ‘Lavora come se fossi a casa tua’.

Ed è proprio la sensazione che ho: di essere a casa sì, ma una casa “professionale”, dove il lavoro sembra perfino più facile, tanto è piacevole svolgerlo qui.

Come dice Haridian:

La mia idea è che ti devi sentire parte di un Coworking, devi sentirlo tuo.

Le stanze si affacciano tutte su un corridoio sapientemente illuminato, dove si affacciano gli uffici con una o più scrivanie, librerie, scaffali e la stampante, in dotazione.

Ogni stanza ha un accesso diverso per la rete wifi e… sono in arrivo le  poltrone, una per ogni ufficio :-)

Non manca l’aula meeting e la sala per la formazione: ambienti assolutamente ben impostati e super-professionali, dove ogni riunione, ogni corso, ogni sessione di lavorosi può svolgere nella massima tranquillità, con grande efficienza, ma anche piacevole comfort.

Quello che mi colpisce è la cucina/area living con 2 divani, una bella penisola, forno e tutto il mecessario per preparare al meglio la proverbiale “schiscetta” milanese (oppure un catering a 6 stelle).
.

Studio 4 Coworking Milano Piazza Novelli

A pranzo conosco Giuseppe, videomaker.

Abita dalle parti di Porta Venezia e si è innamorato dello spazio.

Ha lavorato per la tv, ma ora realizza video per le aziende.coworking milano piazza novelli

Come molti liberi professionisti, adora il fatto di non avere vincoli e…

Posso andare in Sicilia quando voglio, cosa che è impagabile.

Poi arriva il momento di tornare al lavoro, e devo dire che avere la propria stanza-ufficio ha tanti pregi: quando devi scrivere riesci a ritagliarti il tuo spazio e la giusta concentrazione, ma ti basta varcare la soglia per scambiare quattro chiacchiere.

E cosa ti scopro qualche giorno dopo su Instagram?

Che Cristiana ha trovato il suo ufficio proprio qui…

Cristiana Stradella Rete al Femminile

Vai alla scheda di presentazione di Coworking Cowo® Studio 4 Milano Piazza Novelli

Vai alla pagina Facebook di Coworking Cowo® Studio 4 Milano Piazza Novelli
.

Milano Piazza Novelli: Coworking Cowo

Un giorno al Coworking in centro a Lecco, tra lago, lasagne e un ottimo prosecco.

Coworking Lecco

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei Cowo® d’Italia #1giornoalcowo

Questa volta la nostra coworker Cristina ha visitato lo spazio nel centro di  Lecco Centro.

Vedrai, siamo vicinissimi alla stazione.

Se dovessi avere bisogno, ti vengo a prendere

Così mi dice Alberto via sms.

Eh già, per oggi vado in un posto speciale: al Cowo® Lecco Centro!

Una volta arrivata alla stazione, il mio occhio si perde tra il verde della montagna e l’azzurro del cielo. Lecco mi mostra quello spazio che a Milano quasi dimentichiamo.

La stazione ha poi una cosa che mi piace tantissimo: una piccola nicchia dedicata al bookcrossing! Adoro :-)

Corso Matteotti 5 – ha ragione Alberto – è a due passi dalla stazione.

Se spengo Google Maps… scopro che un sottopassaggio mi porta direttamente dalla stazione di Lecco al Cowo® in soli 3 minuti.

Il Cowo® si trova nel Parco Broletto, costruito “dove prima aveva sede la storica acciaieria Antonio Badoni, di cui rimane l’edificio neogotico del Broletto che dà il nome al complesso”, mi spiega, venendomi incontro, Alberto.Coworking Lecco

Sì: oltre a fare il Cowo®  Manager, è un architetto, si occupa di urbanistica e quando parla della sua città, lo fa con una passione che conquista.

Qui hanno sede tante aziende e vicino al Cowo® c’è l’ACI tant’è che molti suonano alla porta “chiedendo informazioni sul bollo o sul rinnovo della patente”, mi raccontano i coworker ridendo.

Il posto è spazioso e luminoso, la prima impressione è buona.

Oggi lavorerò insieme a Giorgio e Luca che progettano barche, a un altro Alberto, perito chimico, e a Mariagrazia, mamma di Alberto, architetto anche lei.

Architettura e Coworking: qui a Lecco si mescolano alla perfezione. 

Quella di Alberto è una famiglia di architetti – tranne il fratello che come me è giornalista – ognuno specializzato in un settore specifico, come lo era anche il padre.

Tutto ha avuto inizio nel 2014… in Spagna, anzim con più esattezza, a Valencia.

È stata infatti un’amica spagnola di Alberto a consigliargli di lanciarsi nel Coworking.

Il nostro lavoro ci porta sempre in giro e così, quelle volte in cui ero in ufficio, mi capitava di trovarmi per tante ore  da solo, senza parlare con nessuno.

Allora mi sono detto ‘Perché non provarci?’

Alberto e gli altri coworker incarnano perfettamente quello che è il clima negli spazi condivisi: si raccontano aneddoti, si scambiano battute e dimostrano di conoscersi bene, oltre a essere perfettamente consapevoli del lavoro e delle competenze degli altri.

Arriva l’ora di pranzo e scopro che… Mariagrazia ha cucinato le lasagne! :-)

La sala riunioni si anima e mangiamo insieme… il piatto è uno dei miei preferiti, il prosecco portato da un coworker è squisito e, chacchierando piacevolmente, imparo molto cose sulla città di Lecco e i paesi intorno, da cui provengono alcuni coworker.

Una cosa che mi piace molto è scoprire che Giorgio e Luca devono al Cowo® il loro incontro professionale: qui si sono conosciuti e hanno iniziato la collaborazione.

coworking Lecco

Liberata la sala riunioni dal pranzo, vengo a sapere che è anche la sede di incontri riservati per avvocati e psicologi che di frequente si appoggiano al Cowo® per meeting e colloqui.

Una delle cose belle di questo spazio è che la sala riunioni è gratis per chi ha la scrivania qui.

Ecco il perché, nelle parole del Coworking Manager Alberto:

Credo sia importante che i coworker abbiano un loro spazio dove riunirsi, anche all’improvviso.

Per questo la sala è sempre a loro disposizione

Una cosa di cui va particolarmente fiero Alberto è il firewall di nuova generazione che permette ai vari professionisti, di passaggio e non, di collegarsi a Internet tramite reti diverse.

Ci tengo per due motivi.

Primo, si garantisce la sicurezza e la riservatezza dei documenti di ognuno, secondo  se uno di noi viene attaccato da un virus questo non va a infettare nessun altro PC, oltre al suo

Mi viene infatti fornita una password provvisoria, oltre a una scrivania che mi consentono di lavorare con serenità per tutta la giornata.

Ma ovviamente, da giornalista, non posso che fare domande e così scambio qualche parola con Mariagrazia, che mi confida:

Con il Coworking ho trovato una bella dimensione, ti permette di non stare sui progetti tutto  il giorno in solitudine.

Inoltre parliamo di argomenti diversi, conosciamo gente diversa…

Insomma, al mattino è bello sapere che in studio incontrerai persone con cui affrontare la giornata di lavoro, che non sempre è semplice

E se poi, a due passi, c’ un lago meraviglioso… beh,  il posto di lavoro guadagna ancora qualche punto  ;-)

Vai alla scheda di presentazione di Coworking Cowo® Lecco Centro

Vai alla pagina Facebook di Coworking Cowo® Lecco Centro

 

3 domande su “Coworking e Istituzioni” a Giovanni Angioletti, consigliere comunale a Lissone (Monza Brianza).

Siamo vicinissimi al giorno in cui la nostra Coworking Community incontrerà rappresentanti delle Istituzioni da tutta Italia per una giornata di confronto aperto, il 30/9  a Milano.
L’intervista di oggi è rivolta a un Amministratore pubblico che ha fortemente voluto l’apertura di un Coworking pubblico, a Lissone (Monza Brianza): 
Giovanni Angioletti, del consiglio comunale di Lissone.
Un grazie al dott. Angioletti per la sua disponibilità a venirci a raccontare questa esperienza, e anche per l’intervista che segue.
Ricordiamo a tutti che per partecipare all’evento Cowoshare su“Coworking e Istituzioni” è indispensabile la registrazione.

Coworking e Istituzioni - Giovanni Angioletti Lissone

1 – Perché il Comune di Lissone ha aperto un Coworking al servizio dei cittadini?

Il Comune di Lissone è da tempo attento alle tematiche del lavoro ed alle nuove forme di imprenditoria che si stanno affermando sul mercato.

La disponibilità di alcuni spazi pubblici ha consentito la realizzazione di un progetto di Coworking pubblico , in collaborazione con la cooperativa “Spazio giovani”, aperto a piccole realtà aziendali e a liberi professionisti.

In questo spazio è possibile utilizzare, a fronte di costi molto contenuti, quanto necessario per lo svolgimento dell’attività professionale (scrivania, stampante, collegamento wifi, sala riunioni).

Inoltre, il Coworking si caratterizza per la scelta di voler approfondire le tematiche inerenti lo sviluppo professionale attraverso la realizzazione di corsi, workshop e momenti di confronto. 

In prospettiva, è prevista l’apertura di un servizio di sportello per le aziende, con lo scopo di presentare i servizi più innovativi oramai indispensabili per promuovere con successo l’offerta aziendale, come ad esempio le competenze di web marketing.

2 – Lo spazio di Coworking pubblico a Lissone è adiacente allo Sportello Lavoro e InformaGiovani: una vicinanza simbolica?

Si tratta in realtà di una scelta strategica  che segna il completamento del percorso iniziato anni fa con lo sportello InformaGiovani (dedicato principalmente all’orientamento scolastico).

Negli ultimi 3 anni , a seguito della crisi del mondo del lavoro e delle mutate richieste da parte dei giovani (e non solo), si è pensato di offrire agli utenti un servizio dedicato a chi cerca lavoro.

Questo attraverso un supporto qualificato durante le varie fasi di ricerca, a partire dalla stesura del curriculum professionale, fino ad arrivare – a seguito di una convenzione con Afol Monza e Brianza – alla possibilità di far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro attraverso un attività di MATCHING (da cui il nome del Coworking “Match Point”) tramite le banche dati gestite da Afol.

La presenza del Coworking in uno spazio attiguo allo Sportello Lavoro integra e completa il ventaglio di proposte dei servizi comunali  per chiunque intenda avviare un percorso di libera professione a costi contenuti, grazie a uno spazio pubblico dedicato.

3 – L’esperienza di questo primo periodo cosa può insegnare a chi sta ragionando su un percorso analogo?

Innanzitutto si tratta, per quanto riguarda il pubblico, di una esperienza realmente nuova e innovativa.

Indispensabile, per avere successo una “regia” capace di proporre continuamente nuove iniziative e idee, il contatto con le realtà imprenditoriali  locali e la creazione di reti di collegamento, in primo luogo la Rete Cowo® , fondamentale per far circolare le iniziative e per i continui suggerimenti e proposte che arrivano dai vari affiliati in tutta Italia.

La presenza di un “Animatore di Coworking” esperto e  capace di indicare le iniziative “di successo” è un altro punto chiave per chi volesse iniziare il percorso.

Da ultimo è necessario dotarsi di una buona dose di pazienza, non attendersi cioè risultati immediati,  perché, soprattutto in una realtà di provincia – ben diversa da quella di Milano e dell’immediato hinterland –  è necessario creare una mentalità nuova e non stancarsi di promuovere e proporre continuamente momenti di crescita e confronto.

Il 30/9, Giovanni Angioletti ci parlerà di:
TRA SPORTELLO LAVORO E INFORMAGIOVANI,
A LISSONE IL COWORKING È PUBBLICO

Rete Cowo® ti aspetta:
Evento “COWORKING E ISTITUZIONI”
Milano -30 settembre 2017 – h 10.00/13.00
Clicca qui per iscriverti

CowoShare Coworking e Istituzioni a Milano by Rete Cowo