Archivi categoria: Guest post

Un coworking tra Milano e Magenta? Vicino a Corbetta? Cowo Santo Stefano Ticino (e buon #CoworkingDay)!

Spazio co-working a Santo Stefano Ticino rete Cowo

Proprio oggi, otto anni fa, cominciava la grande avventura del coworking nel mondo, con l’apertura del primo spazio di coworking a San Francisco, Spiral Muse.

Da allora, i coworking sono diventati migliaia in tutto il mondo… ma a tutti noi piace ricordare lo spirito di Spiral Muse a San Francisco, ancora ben raccontato in questo post.

Con questi pensieri in testa diamo un festoso benvenuto al nuovo Cowo nei pressi di Milano – per la precisione  a Santo Stefano Ticino, nei pressi di Magenta .

Grazie per la fiducia nel progetto Cowo e happy #CoworkingDay alla nuova coworking community!

[Guest post] La parola a Davide Dattoli ed Elisa Remondina di Talent Garden!

Inauguriamo, con Davide ed Elisa, una sezione del blog dedicata ai contributi esterni.

Talent Garden è nato da pochi mesi a Brescia, e si è già fatto notare – non solo per il focus preciso dell’idea di fondo – ma anche per l’attivismo che ha dimostrato in questo primo periodo di attività.

Lasciamo subito la parola agli interessati :-)

Cowo-worker buongiorno!

Siamo Elisa Remondina e Davide Dattoli di TAG – Talent Garden, lo spazio di coworking aperto a Brescia nel dicembre 2011.

Siamo lieti di essere ospitati nel blog di Cowo, ci fa onore poter condividere con una realtà come la vostra (affermata e stimata a livello internazionale, oltreché diffusa in maniera capillare) la passione per il coworking e la voglia di fare qualcosa di concreto per modificare i meccanismi sclerotizzati del mondo del lavoro.

Intendiamo offrire a giovani imprenditori la possibilità di realizzare il loro business in un contesto positivo e propositivo, sia dal punto di vista delle persone che lo occupano, sia dal punto di vista dello spazio, curato e studiato nei minimi dettagli per fornire un servizio eccellente.

In Italia, purtroppo, siamo spesso in ritardo rispetto agli altri Paesi, la presenza di spazi simili ai nostri non è così radicata come all’estero, proprio per questo noi di Tag abbiamo pensato di dare vita a un progetto nella nostra città natale,  Brescia: per dare un chiaro segnale di rinnovamento e di apertura.

Il modello di Talent Garden mira non solo alla condivisione degli spazi di lavoro ma, attraverso una serie di eventi e iniziative, a raccogliere tutto ciò che germoglia all’interno di un territorio per svilupparlo attraverso persone che hanno interessi simili, stimolandone la collaborazione e creando un vero “Passion Working Space”.

La “metafora della piantina” è un po’ il cardine della nostra filosofia, ci piace, infatti, paragonare il nostro spazio ad un giardino (ecco spiegato il motivo del nome “Talent Garden”) in cui tutte le piante germogliano e crescono insieme creando un ambiente meraviglioso, dove tutti gli elementi collaborano e competono allo stesso tempo in armonia, contaminandosi l’un l’altro, trasformando un giardino ben riuscito in un vero e proprio ecosistema.

Partendo dalle basi del coworking, TAG ha voluto modificare questo (riuscitissimo) modello, per creare ancora più interazione tra i vari abitanti (è così che chiamiamo i coworkers che lavorano in TAG): all’interno possono entrare solamente persone che si occupano di web, digitale e comunicazione ed è istituito un processo di selezione all’ingresso effettuato da coloro che “vivono” già all’interno dello spazio.

Durante questi pochi mesi di apertura, TAG ha raggiunto una community di più di 50 persone e ha deciso di espandersi creando un modello di “franchising dell’innovazione”: entro la fine del 2012, infatti, apriranno nuove sedi in diverse città (BergamoTorinoPadova e ad altre città con cui stiamo lavorando)!

Stimiamo molto il modello di Cowo perché permette in modo molto veloce di diffondere la filosofia del coworking in vari spazi d’Italia, attitudine sempre più necessaria in un periodo di crisi come questo.

Solo con il networking possiamo sconfiggere questa crisi!