Archivi categoria: Coworking Network

Tutti gli spazi di coworking presenti nel network Cowo. Schede di presentazione dei vari Cowo con descrizioni, riferimenti e foto, servizi offerti all’interno degli spazi condivisi (postazioni di lavoro, sale riunioni, uffici, zone relax, cucina, mensa, ristorante, coffee area) e nelle vicinanze. Inoltre: foto, numeri di telefono, email, indirizzi, indicazioni stradali.

Campania: Cowo c’è, sempre di più. Il nostro benvenuto allo spazio Coworking di Afragola, Napoli.

È sempre un piacere poter offrire i vantaggi del Coworking e le opportunità degli spazi professionali condivisi e collaborativi in un ambito territoriale nuovo al Coworking. Oggi, grazie al nuovo spazio Coworking di Afragola… facciamo proprio questo :-)

Spazio Coworking di Afragola - Napoli

Con lo spazio Coworking di Afragola, cui diamo il più caloroso benvenuto, anche la zona a nord di Napoli entra nell’ecosistema collaborativo di Coworking Cowo®.

Il nuovo Cowo® si può raggiungere in auto (parcheggio comodo e gratuito) oppure in treno, da Napoli, oppure ancora in autobus, dalle aree limitrofe.

In Via Francesco Compagna 4/6 – dove si viene accolti in una gradevole reception professionale – sono disponibili postazioni di lavoro, uffici indipendenti e una bella sala riunioni, ampia ed accogliente.

I servizi, rivolti ai professionisti della zona e ai  nomad worker di passaggio sono offerti con orario esteso, per meglio agevolare le attività di ognuno: l’orario di apertura è infatti dalle 8:30 alle 20:00.

Non ci resta che fare i nostri migliori auguri al nuovo spazio di Coworking, e invitare tutti a visitare i suoi spaziconoscere i servizi offerti.

Buon lavoro!

Download immediato:

Ufficio in Spazio Coworking - Afragola - Napoli

Stanziati dal Comune di Milano 370.000 euro a favore di Coworking e FabLab, con focus sulle periferie.

Incentivi Coworking Milano

[AGGIORNAMENTO 1/9/2017: Il bando verrà presentato il 6/9 2017 presso lo spazio di Coworking BASE Milano, alle ore 18:00. Per partecipare, registrarsi qui. Online anche la pagina evento su Facebook, qui]

 Agosto 2017: in una Milano in piena canicola estiva, l’amministrazione comunale presenta – con una conferenza stampa presso uno spazio di Coworking cittadino – le nuove misure di incentivazione economica agli spazi di Coworking e FabLab della città, approvate con delibera del 4/8/2017.

È l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attivita’ produttive e Commercio, Cristina Tajani a mettere in evidenza gli aspetti di sostenibilità e progettualità dei Coworking e dei FabLab nella città di Milano,  con parole molto chiare:

Le linee guida approvate consentono di proseguire nel sostegnoBandi incentivi economici al Coworking a Milano allo sviluppo delle forme innovative di lavoro e dell’economia della condivisione co-finanziando gli investimenti degli operatori che hanno deciso di aprire nuove sedi di Coworking, Makerspace e Fablab nelle periferie della citta’.

Questo perche’ i nuovi luoghi della produzione consentono allo stesso tempo di rivitalizzare i quartieri cittadini e di creare opportunita’ di lavoro per giovani e professionisti interessati a lavorare in rete”.

Mentre ancora non è disponibile il bando, che sarà sul sito del Comune di Milano in settembre, già si conoscono alcuni criteri relativi al nuovo provvedimento, che – lo ricordiamo – si ricollega a un lungo lavoro dell’Amministrazione.

Il Comune di Milano affianca infatti gli spazi di lavoro condiviso fin dal 2014, anno della creazione del Registro dei Coworking Qualificati che conta 63 spazi di Coworking, di cui 10 appartenenti a Rete Cowo®.

Le misure presentate sono volte a promuovere l’apertura di nuovi spazi di Coworking e l’ufficializzazione di quelli esistenti, con l’iscrizione all’Albo del Comune: a questi sono sono rivolti la parte più cospicua dei finanziamenti, con una quota di circa 80mila Euro riservata ai soggetti già iscritti .

Ogni spazio può richiedere un finanziamento fino a 20.000 Euro (per le realtà che si accreditano all’Albo per la prima volta) e fino a 10.000 Euro per i Coworking e i Makerspace già iscritti.

Saranno iscrivibili per la richiesta di finanziamento i lavori di rinnovo locali e/o sostituzione delle attrezzature: per i dettagli delle spese occorrerà consultare nelle prossime settimane il documento ufficiale.

Ricordiamo che tra i requisiti per l’iscrizione al Registro dei Coworking Accreditati vi sono un numero minimo di 10 postazioni, tecnologie condivise, spazi comuni e di socializzazione.

Incentivi per coworking e fablab a Milano

Coworking in Abruzzo: nuovissimo Cowo a Montesilvano – Pescara. Benvenuti nel Network :-)

Coworking in Abruzzo

Coworking in Abruzzo?
Sissignori: Coworking in Abruzzo!

È sempre un piacere speciale dare il benvenuto alle nuove Spazio Coworking in Abruzzo a Pescara MontesilvanoCoworking community, quelle che aprono la strada alla cultura degli spazi condivisi in territori dove i Cowo® sono ancora in minor numero, rispetto ad altre zone.

E’ il caso dell’Abruzzo, dove oggi siamo felici di salutare il nuovo spazio Cowo® presso la software house Iasi srl.

Uffici completamente nuovi, al 100% adeguati a ogni esigenza professionale, pronti ad accogliere coworker di Pescara e degli Abruzzi, oltre che nomad worker di passaggio.

L’ecosistema professionale di Pescara si arricchisce di un punto di riferimento importante, un Coworking ben attrezzato e particolarmente comodo da raggiungere, grazie alla posizione strategica, adiacente al Parco Commerciale “Aquario”.Coworking in Abruzzo - Pescara - Montesilvano

L’uscita autostradale è Pescara Nord, il parcheggio è libero e gratuito – e per chi viene con i mezzi pubblici – la stazione ferroviaria di Pescara collega il Cowo® con l’autobus, il quale ferma… proprio davanti alla porta del Cowo®.

Aspettiamo tutti i professionisti, le aziende e i freelance che possono essere interessati a questa proposta innovativa e sostenibile, per una visita, una prova senza impegno, un contatto.

A presto!

Vai alla scheda di Coworking Pescara Montesilvano

Download immediato:

Coworking Rimini Ecoarea: così ecosostenibile che… se non ci fosse bisognerebbe inventarlo. Benvenuti!

Sarà per il modo in cui è costruito – progetto e materiali rigorosamente ecosostenibili – sarà per l’aspetto dell’edificio,  sarà per la quantità e varietà dei servizi che propone, il Coworking presso Ecomondo a Rimini ha la capacità di conquistare da subito.

Coworking Rimini Ecoarea

Ci troviamo in una regione ad altissimo tasso di attività professionali di ogni tipo, e su un punto del territorio particolarmente favorevole Coworking Rimini Ecoarea Cowo Networkagli scambi, commerciali, culturali, informativi.

Ed è qui, strategicamente posizionato tra Rimini e San Marino, ben collegato dalla rete autostradale (soli 3 km dall’uscita “Rimini Sud”) che sorge lo spazio di Coworking all’interno del buiding Ecoarea.

Auditorium, sale meeting, bistrot, bar interno… i servizi non mancano, all’interno di questo centro internazionalmente conosciuto, ora aperto anche al Coworking.

La “scelta Cowo®” nasce dalla decisione di dedicare parte degli ambienti del livello 2 della struttura – all’ultimo piano – alla condivisione collaborativa dello spazio.

Il benvenuto nel Network Cowo® si unisce all’invito a visitare questo spazio, che certamente saprà garantire il massimo livello di servizio alla nascente Coworking community di Rimini/San Marino.

Enjoy!

Vedi la scheda di presentazione
di Coworking Rimini Ecoarea
.

Spazio Coworking Rimini Ecoarea by Rete Cowo