Archivi categoria: Coworking e finanziamenti

Tutto quello che bisogna sapere per ottenere finanziamenti per il proprio Coworking Cowo.

A Sharitaly si parla di Coworking con Cowo. Appuntamento il 16/11/2016, ore 10, sala 3, per parlare di policy pubbliche.

Sharitaly è, dal 2013, l’appuntamento annuale di tutti coloro che si occupano di economia condivisa, anche detta “Sharing Economy”.

Il Coworking è una parte importante di questa economia più umana, più sostenibile, e Cowo® è stato invitato a confrontare la propria esperienza sulle policy pubbliche a sostegno del Coworking, il 16/11 a Base Milano.

Come molti sanno, a partire dall’iniziativa di incentivazione economica al Coworking del Comune di Milano, dal 2013 in poi,
molte amministrazioni pubbliche hanno stanziato incentivi di vario tipo a sostegno del Coworking.A Sharitaly si parla di Coworking con Cowo

Il 16 novembre, in sala 3, dalle 10 alle 11, discuteremo degli esiti di queste politiche e dei vari aspetti che le hanno caratterizzate.

A tutti coloro che fanno parte delle community Cowo®, Sharitaly riconosce uno sconto del 15% sulla quota: basta inserire il codice Cowo al momento dell’iscrizione.

A Sharitaly si parla di Coworking con Cowo®: iscriviti con il codice sconto del 15%

Vai al programma di Sharitaly

 

A Sharitaly Milano si parla di Coworking con Cowo

 

 

A Ferrara e Ravenna annunciati incentivi al Coworking (Ferrara) e uno spazio pubblico (Ravenna).

Anche Ravenna e Ferrara si aggiungono alle città italiane che stimolano e favoriscono le iniziative di Coworking, sulla scia di quanto è stato realizzato a Milano in questi ultimi anni.Incentivi al Coworking a Ferrara e Ravenna

Ricordiamo anche le recenti iniziative pubbliche di sostegno al Coworking in Friuli Venezia Giulia (incentivi al Coworking e ai FabLab fino a 50.000 euro) e a Mantova (istituzione dell’Elenco certificato degli Spazi di Coworking): a questo link info +  documenti da scaricare per entrambe le iniziative.

La notizia di oggi si inserisce quindi in un evidente filone positivo, che ci incoraggia nello sviluppo di spazi di Coworking di qualità (tutte queste iniziative sono infatti volte a creare relazioni e sviluppare il networking, punti cardine degli spazi Cowo®, come descritto nel nostro Coworking Manifesto).

– A Ferrara

La Camera di Commercio di Commercio di Ferrara ha annunciato di sostenere l’ecosistema Startup per lo sviluppo dell’economia del territorio anche attraverso aiuti agli spazi di Coworking.

È infatti già pubblico l’Elenco certificato degli spazi di Coworking a Ferrara, al quale è possibile iscriversi inviando l’apposita richiesta (vedi sotto).

Clicca qui per scaricare l’avviso pubblico sull’Elenco certificato dei Coworking a Ferrara

– A Ravenna

Il progetto coLABoRA è un’iniziativa del Comune di Ravenna e FEEM Fondazione Enrico Mattei, e prevede la realizzazione di uno spazio di Coworking “per la condivisione di saperi e competenze (…) mettendo a disposizione spazi attrezzati e postazioni per liberi professionisti che intendano sperimentare attività di Coworking”.

A disposizione dei ravennati postazioni “fast” (utilizzo a giornata) e slow” (utilizzo almeno 3 mesi).

Clicca qui per scaricare il bando di richiesta utilizzo delle postazioni in Coworking a Ravenna

Incentivi al Coworking a Mantova e in Friuli Venezia Giulia: novità in arrivo! Presentazioni in free download.

Si è parlato tantissimo – e giustamente – dei bandi a supporto del Coworking emessi dal Comune di Milano (e inizialmente anche dalla Camera di Commercio di Milano) a sostegno delle attività di Coworking.

Gli incentivi economici al Coworking a Milano sono già alla terza stagione, e possiamo dire che si è creato un importante precedente, al quale moltissimi in Italia si stanno ispirando per iniziative analoghe.

Si è infatti capito molto bene come il Coworking porti con sé benefici importanti per la professional community di un territorio, sia per il suo aspetto di sostenibilità economica, sia per la sua capacità di creare reti di relazione, sia per l’aiuto indiretto alla giovane impresa.

Di qui l’importanza degli incentivi al Coworking, attualmente allo studio anche in altre zone d’Italia.

È notizia recente che stanno istituendo anche a Mantova un Elenco certificato degli Spazi di Coworking, a cui potrebbero venir destinate eventuali  Coworking Mantovamisure di sostegno e incentivazione attualmente al Coworking a Mantova.

Naturalmente, lo Spazio Coworking Cowo® Mantova Porto Mantovano è già tra gli iscritti, a pieno titolo oseremmo dire, visto l’impegno che i nostri affiliati di Mantova profondono nel Coworking, da anni!

Sembra essere più finalizzata – invece – l’iniziativa di Regione Friuli Venezia-Giulia, che specifica già l’importo degli incentivi previsti per il Coworking, fino a 50.000 euro.
.

Coworking_INcentivi-Friuli

Riportiamo di seguito il passo riguardante il Coworking dell’avviso pubblicato online sul sito della Regione:

Coworking: beneficiari dei contributi sono le imprese attive che hanno sede legale o unità operativa, nel territorio regionale del Friuli Venezia Giulia. Sono ammissibili ad incentivazione le Incentivi-Coworking-Friuli-Venezia-Giuliainiziative concernenti la realizzazione di progetti che prevedono la creazione e l’attivazione o l’ampliamento di spazi di coworking. Il contributo è pari al 50% della spesa ammissibile. Il massimo del contributo concedibile è 50.000 euro.

Misure di sostegno sono previste dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia anche per i FabLab.

Il bando si apre il 27 luglio 2016 e si chiude il 17 ottobre 2016. Pubblicazione della nota informativa:

Per approfondire:

Vedi tutti gli Spazi Coworking di Rete Cowo® – Coworking Network a Mantova

Vedi tutti gli Spazi Coworking di Rete Cowo® Coworking Network in Friuli Venezia Giulia

 

Milano, Coworking Cowo® Milano/Nino Bixio: corso Europrogettazione 7-8-9 Marzo 2016.

Iscrizioni aperte fino al 3 marzo per il corso di Europrogettazione presso lo spazio Cowo® Milano/Nino Bixio, in via Carlo Poerio 39:

EUROPROGETTAZIONE

tecniche e strumenti per la presentazione di un progetto europeo

Per avere un quadro completo sui finanziamenti offerti dall’Unione Europea con particolare attenzione alla programmazione 2014-2020.

Il corso è di 3 giornate – dal 7 al 9 marzo 2016 – e prevede sia sessioni teoriche sia esercitazioni pratiche.

Per iscrizioni, si può contattare la Cowo® Manager Norma Tello via mail o al n. telefonico 02/20.52.471.

Buon lavoro e buona Europrogettazione a tutti!