Archivi categoria: Coworking Cagliari

I Coworking Cowo® di Cagliari e provincia, per lavorare in modo indipendente all’interno di spazi condivisi e collaborativi.

Coworking in Sardegna, dove la Scrivania si paga in Sardex. L’opinione di Giulio Lai, Cowo® Manager a Cagliari Elmas.

Coworking Cagliari Giulio Lai.
Con Rete Cowo® ci occupiamo spesso di Coworking in Sardegna, regione attiva da tempo nel campo degli uffici condivisi e collaborativi.

Oggi incontriamo Giulio Lai, che gestisce da tempo uno spazio di Coworking a Cagliari, molto vicino all’aeroporto di Elmas.

Il suo spazio è grande, accogliente e versatile: ospita anche un laboratorio elettronico ed offre la comodità di un bel parcheggio auto privato.

Ma oggi non parleremo delle sue scrivanie, dei suoi uffici, della sua sala riunioni, no.

Oggi parleremo con lui di… soldi.

Nel corso di uno degli ultimi incontri, abbiamo infatti appreso come il suo Coworking in Sardegna abbia una particolarità speciale: accetta pagamenti in Sardex.

Abbiamo deciso di capirne di più, e quindi gli abbiamo fatto qualche domanda, sia su questa moneta particolare, sia sul Coworking in Sardegna.

COWO® – Giulio, ci puoi spiegare che tipo di moneta è il Sardex, e perché la utilizzi nel tuo spazio di Coworking?

Giulio Lai – Il Sardex è una moneta complementare.

Si tratta di un progetto nato in Sardegna nel 2010 ed Imedia, la mia società, titolare anche dello spazio di Coworking, ha aderito quasiCoworking a Cagliari Elmas subito nel 2011, entrando a far parte del gruppo dei primi 500 iscritti.

L’ho fatto con entusiasmo perché mi sono reso conto che poteva dare un valore aggiunto alle potenzialità dell’Azienda.

Aderendo al circuito Sardex si entra infatti a far parte di un circuito in cui le transazioni avvengono, interamente o parzialmente, in Sardex (che ha un rapporto di cambio con l’euro 1:1, cioè 1 Sardex=1€).

Di conseguenza, si viene contattati da potenziali clienti tra le aziende del circuito che hanno necessità di un servizio con il vantaggio di poter pagare in Sardex.

COWO® – Ritieni valido questo sistema, in rapporto al territorio di Cagliari e dintorni?

Giulio Lai – Assolutamente si.

Per fare un esempio, attualmente abbiamo un coworker che ha una stanza ad uso esclusivo, ha trasferito da noi la sua sede legale e paga la sua quota interamente in Sardex.Coworking Cowo Cagliari Elmas

Se non avessimo aderito al circuito Sardex, non è detto che avrebbe fatto la stessa scelta.

In generale secondo me Sardex funziona particolarmente bene se si offrono servizi significativi per gli associati al circuito.

L’abbiamo sperimentato all’inizio, quando eravamo tra le poche software house ed arrivavano moltissime richieste di preventivo che si  trasformavano per la maggior parte in ordini.

Ora c’è maggiore presenza di soggetti attivi nel settore, ed è un po’ più difficile acquisire commesse dal circuito… rimane comunque un canale interessante.

COWO® – Ci sono, secondo te, delle similarità tra il concetto di Coworking, quindi spazio condiviso e collaborativo e quello di “moneta a km zero”?Coworking Cagliari Elmas by Cowo

Giulio Lai – Non ti so rispondere, nel senso che la “moneta a km zero” è un po’ il concetto del Sardex. Cioè un concetto moderno di baratto all’interno di un circuito.

Quando il coworking è inteso come condivisione e collaborazione, potrebbe essere visto anche in un’ottica di scambio di professionalità e servizi tra i coworker, ma io non confonderei le cose.

COWO® – Allargando lo sguardo e parlando di lavoro, la Sardegna è un’isola anche nel mondo business, o Internet ha annullato le distanze culturali?

Giulio Lai – Non so se internet abbia annullato totalmente le distanze culturali, sicuramente le ha livellate molto.

Tra l’altro proprio la Sardegna con internet ha sempre avuto un rapporto privilegiato.

Basti pensare che alcune delle più importanti iniziative sono nate proprio qui.Cowo Coworking Cagliari Elmas

Si dice che noi sardi non siamo dei buoni imprenditori. E’ una questione culturale e lo stereotipo “Pocos, locos y mal unidos” (“Pochi, stupidi e disuniti”) ci influenza da secoli, anche se si basa su una verità di fondo.

Siamo abituati a lavorare in un mercato chiuso anche se le cose stanno cambiando.

COWO® – Qual è la percezione del Coworking nella tua regione, e nella tua area di riferimento, tra la città di Cagliari e l’aeroporto Elmas?

Giulio Lai – Qui non posso spendermi molto: la community che fa riferimento ai nostri spazi di Cagliari Elmas si è andata formando via via, in modo graduale.

Non so dire se una “percezione del Coworking in Sardegna” esista, qui nella nostra zona, siamo ancora molto pochi  nell’area di Cagliari, nonostante stiano nascendo nuove realtà.

Coloro che frequentano questi spazi condivisi mi sembra ne siano molto soddisfatti… sono come portatori sani di un buon virus: quello della condivisione collaborativa.

Siamo contenti di fare la nostra piccola parte in tutto questo!

Coworking Cagliari ElmasIncentivi Coworking Sardegna

 

Incentivi al Coworking in Sardegna: per tutte le professioniste, fino a 2.000 euro l’anno. Ma solo fino al 7 luglio!

Incentivi Coworking Sardegna.
È di pochissimi giorni fa l’annuncio degli incentivi al Coworking in Sardegna: per le professioniste fino a 2.000 euro l’anno per l’acquisto di servizi in Coworking!

Viene dal nostro spazio Cowo® by Guttuso di Selargius (Cagliari) la bella notizia che riguarda una misura di conciliazione vita-lavoro, che prevede appunto l’erogazione di voucher per il rimborso parziale o totale delle spese sostenute per l’acquisto di servizi di conciliazione vita-lavoro, tra cui – appunto – il Coworking.

Si possono richiedere i fondi anche per:

  • Servizi di cura, accompagnamento ed educativi per minori fino a 15 anni
    .
  • Servizi di assistenza per disabili e anziani non autosufficienti

Il provvedimento, denominato “Progetto Conciliando – Professioniste Libere dal Tempo” è stato ammesso al finanziamento con determinazione n. 19394/1753 del 26 maggio 2018 ed ha un obiettivo meraviglioso:

Valorizzare la componente femminile nelle libere professioni

Attenzione però: i tempi per richiedere i voucher sono strettissimi: entro il 7 luglio 2018!

Tantissimi complimenti alla nostra Cowo® Manager di Selargius Paola Cogotti Coworking e IstituzioniCagliari, Paola Cogotti, per il gran lavoro svolto su questo progetto, presentato inizialmente in Sardegna il 21 aprile 2017 e raccontato anche al CowoShare su “Coworking e Istituzioni”, a Milano il 30 settembre 2017.

Well done Paola!

Per approfondire:

Per informazioni:

Per visitare gli spazi Cowo® in Sardegna:

3 domande su “Coworking e Istituzioni” a Paola Cogotti, Presidente ConfProfessioni Sardegna (e Coworking Manager a Cagliari).

Al prossimo CowoShare – previsto a Milano sabato mattina 30 settembre – parleremo di Coworking e Istituzioni.
Interverranno rappresentanti istituzionali di realtà attive nel mondo del Coworking in tutta Italia, con testimonianze personali, vissute in prima persona.
In attesa del giorno dell’evento li abbiamo intervistati. Oggi è il turno di Paola CogottiVice Presidente ConfProfessioni Regione Sardegna, nonché Coworking Manager del Cowo di Selargius (Cagliari).
Ricordiamo a chi volesse partecipare che l’evento è gratuito, previa registrazione.

Paola Cogotti Coworking e Istituzioni

1 – Coworking e Istituzioni: la Sardegna aiuta il Coworking?

In questo momento la Sardegna è una delle regioni più attente a tutto ciò che riguarda l’innovazione di impresa, di lavoro e sociale.

Ne è dimostrazione l’ottica con la quale la Regione Sardegna ha improntato gli ultimi bandi di finanziamento al Coworking del Fondo sociale per lo sviluppo regionale.

Per ciò che concerne  il Coworking, la Regione ne ha rilanciato l’importanza con l’Avviso emanato dall’ Assessorato al Lavoro dove incentiva e mette a disposizione dei voucher per le donne libere professioniste e titolari d’impresa che vogliano avviare la loro attività negli spazi di Coworking.  

2 – Coworking = Work/Life balance?

Assolutamente sì!

Per le donne che vogliano mantenere la loro indipendenza economica ed il proprio lavoro è fondamentale avere delle economie di scala.

Gli spazi di Coworking di permettono di avere un proprio spazio professionale con il vantaggio di condividere spazi e idee con conseguente crescita di relazioni e di attività.

3 – Che ruolo hanno avuto le istituzioni nei recenti sviluppo a favore del Coworking in Sardegna?

L’esempio più importante in questo momento in Sardegna è proprio l’avviso di pubblico di cui parlavo prima  “Welfare e work life balance nella vita quotidiana delle aziende, delle lavoratrici, dei lavoratori e delle loro famiglie”.

In questo Avviso pubblico  per la prima volta si  concedono contributi agli ordini professionali e alle associazioni di rappresentanza dei liberi professionisti e dei lavoratori autonomi per la realizzazione di misure di welfare aziendale e conciliazione tramite fondi del POR FSE 2014/2020, Asse I.

L’Assessorato al Lavoro ha creduto molto nella valenza del concetto di Coworking ed ha  messo a sistema, per il mondo professionale e delle partite iva, fondi sociali europei per incentivare – anche tramite il Coworking – nuove attività professionali e autonome.

Il 30/9, Paola Cogotti ci parlerà di:
DA REGIONE SARDEGNA
UN AIUTO ECONOMICO AL COWORKING,
ALLE DONNE, ALL’EQUILIBRIO VITA/LAVORO

Rete Cowo® ti aspetta:
Evento “COWORKING E ISTITUZIONI”
Milano -30 settembre 2017 – h 10.00/13.00
Clicca qui per iscriverti

CowoShare Coworking e Istituzioni a Milano by Rete Cowo

In Sardegna incentivi economici al Coworking e inaugurazione Cowo Selargius Cagliari. Appuntamento il 21/4!

In Sardegna incentivi al CoworkingLa Regione Sardegna, tramite l’Assessorato al Lavoro ha pubblicato il bando “Welfare e Work/Life Balance nella vita delle aziende, delle lavoratrici e delle famiglie”, rivolto alle conciliazione vita/lavoro per libere professioniste e titolari di partite iva.

In altre parole, la  Sardegna ha deciso di aiutare la realizzazione di misure di welfare aziendale, prevedendo – tra le altre cose – contributi per l’ utilizzo del Coworking.

Si tratta di un avviso innovativo , che si avvale della formula dei voucher per incentivare l’utilizzo degli spazi di Coworking locali.Piano welfare regione sardegna coworking

Se ne parlerà ampiamente venerdì 21 aprile, in occasione dell’inaugurazione dello spazio di Coworking Selargius Cagliari by Guttuso, ove saranno presenti anche rappresentanti delle istituzioni e il fondatore di Rete Cowo®.

In quell’occasione, saranno anche annunciate le convenzioni con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Cagliari e ConfProfessioni Regione Sardegna.

Questo il programma dell’incontro:

  • ore 17.30 – Saluto di benvenuto
    Massimo Carraro, fondatore Rete Cowo® Coworking Network
  • ore 17.45 – Il Coworking e le nuove forme di collaborazione
    Paola Cogotti,  Consulente del Lavoro in Cagliari e Cowo® Manager spazio Cowo Selargius Cagliari by Guttuso
  • ore 18.00 – L’innovazione nelle professioni
    Susanna Pisano,  Presidente ConfProfessioni Regione Sardegna
  • ore 18.15 – Saluti istituzionali
    Giorgio Saba (Presidente Ordine Architetti PPC Cagliari), Gabriele Manca (Presidente Ordine Architetti PPC Oristano), Marco Fenza (Presidente Ordine dei Consulenti del Lavoro Cagliari), Guido Cogotti (Presidente Fondazione Lions per il Lavoro)

Non mancate!

L’appuntamento è in Via Fermi 1 a Selargius (Cagliari), Venerdì 21 aprile 2017.