Category Archives: Business sostenibile

Sviluppare il business non significa sacrificare la sostenibilità. Anche il network di coworking Cowo – come molte altre attività – vuole essere un’espressione di business sostenibile, dove la competizione è sostituita dalla collaborazione, e dove la competitività è frutto di lavoro sinergico.

[Video] Non è un pesce d’aprile, ma un’idea che si chiama Cowo, nata il primo aprile 2008.

Benvenuti nel video ufficiale del primo spazio di coworking della Rete Cowo, quello che ha fatto iniziare tutti noi, il primo aprile 2008.

Un coworking decisamente… Happy, 24 ore su 24!

1 Comment

Filed under - Coworking Milano, - Nomad Work, - Un giorno al Cowo, - Video Coworking, Aprire un Coworking, Business sostenibile, Convenzioni Cowo, Cowo Flash, Cowo People, Cowo Wi-Fi, CowoPass, Coworking Come si fa, Coworking e finanziamenti, Coworking e Formazione, Coworking e istituzioni, Coworking Marketing, Coworking Network, Coworking News, Lavorare in coworking

[Dal Cowo Manifesto] Punto n. 2: Rendiamo il lavoro un’esperienza migliore, grazie alla condivisione quotidiana di spazi e conoscenze.

Coworking Cowo a Milano (Login)

Abbiamo già discusso il Cowo Manifesto, ossia le 10 regolette che ricordano a noi di Cowo come intendiamo il coworking (qui il post dedicato al punto 1 “Coworking, senza le persone che lo praticano, è solo una parola”, qui quello dedicato al punto 10 “Coworking is a labour of love”), oggi approfondiamo il punto 2, dove si mette a fuoco la relazione tra l’attitudine di chi popola gli spazi Cowo e il lavoro:

Punto 2: Rendiamo il lavoro un’esperienza migliore, grazie alla condivisione quotidiana di spazi e conoscenze.

Naturalmente, nei Cowo ognuno si occupa di svolgere al meglio la propria attività, ma non per questo dimentica che le persone intorno sono depositarie di saperi e professionalità che – direttamente o indirettamente – finiscono invariabilmente per migliorare le esperienze di tutti.

Ci sono vari modi in cui un coworker può arricchire la propria professionalità (e allo stesso tempo arricchire l’esperienza lavorativa degli altri) grazie al coworking.

Eccone qualcuno:

1 . In modo informale, condividendo esperienze ed episodi dlela propria vita lavorativa

2. Strutturando attività insieme agli altri (progetti congiunti, reti d’impresa ecc)

3. Fornendo/commissionando servizi specifici

4. Divulgando le proprie conoscenze nell’ambito di attività di community building (per esempio i Presentation Lunch)Cowo Presentation Lunch

5. Entrando in contatto con i network professionali degli altri coworker

6. Attuando uno scambio di conoscenze (io ti insegno a fare un blog e tu mi dai lezioni di tennis)

7. Supportando lo spazio Cowo proponendo attività comuni

Tutto questo fa sì che lavorare in un coworking Cowo possa fare la differenza, in modo qualitativamente vantaggioso per tutti.

Il Cowo Manifesto è stato diffuso in ItalianoFranceseSpagnoloOlandese e Russo.

Eccolo per esteso nella versione italiana:

IL MANIFESTO COWO – COS’E’ IL COWORKING PER NOI.

  1. “Coworking”, senza le persone che lo praticano, è solo una parola.
  2. Rendiamo il lavoro un’esperienza migliore, grazie alla condivisione quotidiana di spazi e conoscenze.
  3. I coworker non sono clienti. Sono professionisti che lavorano con te.
  4. Facciamo parte di una community allargata, e dialoghiamo.
  5. Nel nostro modello, la relazione viene prima del business.
  6. I nostri skill professionali sono costantemente migliorati dalla community.
  7. Non crediamo nella competizione, e questo ci rende estremamente competitivi.
  8. Il coworking gode della migliore strategia di marketing che si possa immaginare: la felicità.
  9. Il coworking è sempre l’inizio di qualcosa.
  10. “Coworking is a labour of love” (Tara Hunt)

Photo credit: Login Coworking Milano

1 Comment

Filed under Business sostenibile, Coworking Come si fa, Lavorare in coworking

[Video] Essere un coworking significa essere un po’ degli artigiani? Secondo “Artigiani | think | dream | make” sì.

L’essere messi in relazione con il ricchissimo e autorevole mondo artigiano ci onora.

Ringraziamo per questo la CNA di Parma che ha voluto comprendere – nel bel videomagazine ARTIGIANI|Think|Dream|Make curato da Andrea Mareschi e Federica Gambetta - anche la nostra rete Cowo, in occasione dell’apertura dello spazio Cowo proprio in CNA a Parma, alla presenza del fondatore di Cowo, Massimo Carraro.

Insomma, essere messi, nella puntata che segue, subito prima dell’ebanista di seconda generazione ci fa davvero un gran bell’effetto :-)

[L'intervista  rilasciata da Massimo Carraro alla CNA di Parma è visibile in versione completa qui]

Leave a Comment

Filed under - Coworking Emilia-R, Business sostenibile, Convenzioni Cowo, Cowo People, Coworking e istituzioni, Coworking Network

Un Presentation Lunch, una serie di incontri, un video. Le belle novità di Cowo Milano/Stazione Centrale.

Ci fa sempre piacere quando un Cowo si attiva per fare networking con iniziative utili alla community, sia internamente sia esternamente allo spazio Cowo.

Quindi oggi parliamo volentieri delle attività che riguardano il coworking milanese di Lucilla Magliulo, Cowo Milano/Stazione Centrale o “Zezon” dalla via milanese dove si trova:-)

Innanzitutto, un ciclo di incontri molto interessanti su vari aspetti dell’attività professionale, dal self marketing al parlare in pubblico.

La serie di incontri “MeetExperience”, di cui si può scaricare qui il programma completo di dicembre, si svolgerà al Cowo in via Zezon 5 (zona Stazione Centrale) presso GMA-Network ; per avere un contatto informativo basta scrivere a info@lavoroxte.it o telefonare al 328-6191420.

Sono previste condizioni di particolare favore per i coworker Cowo.

Tutto questo sarà anche presentato – a Milano – nel corso del Presentation Lunch in agenda per il 13 dicembre alla sede della rete Cowo, in via Ventura 3 a Milano.

Per chi fosse interessato a partecipare, ricordiamo che i Presentation Lunch sono gli eventi di Cowo per aiutare la community dei coworker a conoscersi meglio.

Si caratterizzano per la semplice formula “1 ora, 1 pizza, 1 coworker” e sono aperti a tutti, salvo disponibilità di posti. Basta portare 5 euro per la pizza e chidere conferma della presenza con una mail a max@monkeybusiness.it.
Il lunch del 13 dicembre ha anche un evento Facebook, qui.

Infine, lasciamo la parola alla diretta interessata, che presenta il suo spazio di coworking in questo breve video (girato via Skype, quindi con audio… da sopportare un po’).

E complimenti al Cowo Milano/Stazione Centrale per lo spirito di iniziativa!

Leave a Comment

Filed under - Coworking Italia, - Coworking Lombardia, - Coworking Milano, - Video Coworking, Business sostenibile, Cowo People, Coworking Network, Coworking News

A Grugliasco (Torino) il Comune offre sostegno al coworking e alle nuove imprese: Perturbazioni Giovanili 3.0.

cloudgrugliasco

Le istituzioni si stanno progressivamente accorgendo di come sta cambiando il mondo del lavoro e del ruolo che ha il coworking, e iniziano a mettere in atto misure per sostenerlo.

Dopo le buone pratiche di Milano e Lucca, un buon esempio arriva dall’Assessorato alle Politiche Giovanili della città di Grugliasco, all’interno delle azioni finanziate dal Piano Locale Giovani provinciale.

L’assessorato promuove “PERTURBAZIONI GIOVANILI 3.0 – siete nativi o creativi digitali?“, un piano di misure finalizzato a sostenere le nuove professionalità e le forme di lavoro che stanno  emergendo.

Perturbazioni giovanili 3.0 è suddiviso in 2 misure:

  • la prima è rivolta a chi fornisce i servizi di coworking e mira alla costituzione di un elenco qualificato. La scadenza per l’adesione è il 29 novembre.
  • la seconda è rivolta a giovani o ad imprese costituite da giovani tra i 18 e i 35 anni, di Grugliasco e Collegno,  che intendano realizzare un progetto di impresa e che siano interessati alla sinergia che può avvenire lavorando a contatto con altre persone che condividono la filosofia del networking e della contaminazione. I giovani interessati possono accedere ad un contributo economico per l’utilizzo di uno degli spazi di coworking accreditati, fino ad un massimo di € 1.500 annui. La scadenza è il 29 dicembre.
Qui trovate il link al bando e alla modulistica da compilare.

Leave a Comment

Filed under Business sostenibile, Coworking e finanziamenti, Coworking e istituzioni, Coworking News