Archivi categoria: Aprire un Coworking

Come si fa ad aprire un coworking? Gli strumenti operativi, le cose da sapere, le indicazioni fiscali, il contratto di utilizzo postazione… tutto ciò che serve per iniziare un’attività di coworking in modo semplice e sicuro.

Stai cercando un ufficio? La cosa migliore che può succederti è trovare un Coworking Cowo®.

Cerchi Ufficio? Trova Cowo!


.
Premessa: in questo articolo troverai 10 motivi per scegliere il Coworking, ma attenzione, valgono solo per i Coworking della Rete Cowo®.

Perché? Perché gli spazi Cowo® sottoscrivono dal primo giorno i 10 punti del Coworking Manifesto, cosa che fa un mondo di differenza.

Se cerchi ufficio trova cowo

Ok, allora stai cercando un ufficio.

Per la tua start-up, oppure per la tua attività abituale, o ancora perché sei un professionista che ha capito che il luogo fisico dove svolgi il lavoro non è più quello di una volta.

E per fortuna!

Costi alti, vincoli a lungo termine, gestione completamente a carico: l’ufficio può voler dire tutto questo… ma non per te.

Tu hai capito che i costi possono essere sostenibili, che i vincoli non sono adeguati al mercato attuale, che la gestione puoi lasciarla ad altri per concentrarti sul tuo business.

Quindi vediamo nel dettaglio perché chi ha un atteggiamento smart nei confronti del proprio lavoro oggi non sceglie più un ufficio, ma un Coworking Cowo®.

1.
Coworking Cowo® = Relazione

Negli spazi condivisi e collaborativi di Rete Cowo® – in tutta Italia – fai conoscenze utili al tuo lavoro.
Gia questo primo punto sarebbe sufficiente a farti propendere per il Coworking Cowo®, ma… ce ne sono altri 9!

2.
Coworking Cowo® è privacy e riservatezza

Spesso si pensa che al Coworking si lavori davanti agli altri, che tutto sia condiviso, che non ci sia possibilità di lavorare con riservatezza: nulla di più falso, almeno per quanto riguarda Cowo®.
Sono ormai la maggioranza i Coworking che offrono – insieme alle postazioni in open space – uffici indipendenti, salette riservate, ambienti dedicati. 

3.
Coworking Cowo® va oltre il freelance, e coinvolge le Aziende

Altro mito da sfatare: il Coworking è per i freelance (giovani). Niente affatto: è passata da un pezzo l’epoca in cui ci stupivamo se una grande azienda chiamava un Coworking, ora è diventata prassi quotidiana.
E ogni giorno freelance, multinazionali e PMI , condividono spazi Cowo® e approccio Cowo®.

4.
I Coworking Cowo® sono vicini a te, in tutta Italia

Vicino a casa, vicino ai clienti, vicino ai luoghi della tua professione, anche in viaggio: i Coworking della Rete Cowo® sono in oltre 70 città italiane.
La più estesa rete italiana di spazi di Coworking è sempre vicino a te, e sempre con il miglior rapporto costi/benefici che tu possa desiderare.

5.
Coworking Cowo® ti invita sempre a far qualcosa di più, oltre lo spazio ufficio

Eventi nazionali? È da 10 anni che Rete Cowo® li organizza, e invita tutta Italia. Eventi locali? Non hai che da aprire i nostri siti e social network per scoprirli. Eventi di formazione? Le attività di Coaching con Cowo® sono sempre attive. Non hai che da iscriverti alla newsletter per rimanere informato.

6.
Un Coworking Cowo®  costa il giusto, sempre

La sostenibilità economica  è un punto cardine dell’approccio Cowo® verso l’attività di Coworking, non per niente il punto 5 del Coworking Manifesto di Cowo® recita “Nel nostro modello, la relazione viene prima del profitto economico”.
E sai perché? Perché il vero profitto è di ordine superiore a quello economico, lo comprende e lo supera.
Chi frequenta un Cowo® lo sa.

7.
Al Coworking Cowo® si imparano cose, grazie agli altri

La differenza tra un ufficio qualsiasi (o un Coworking qualsiasi) e un Coworking Cowo® è la stessa che c’è tra un buon film e un film scadente: ti cambia.
A fine esperienza, uscendo da un Coworking Cowo®, sarai un po’ diverso da quando sei entrato, la community ti avrà sicuramente dato qualcosa. Forse un contatto di lavoro, forse la soluzione a un problema, forse una fetta di torta.

8.
Il Coworking Cowo® non finisce mai

Once coworker forever coworker, ha detto qualcuno che ha conosciuto Cowo®.
Infatti, capita spesso che i rapporti nati in un Cowo® rimangano anche dopo l’utilizzo dei servizi dello spazio fisico.
Perché gli spazi e i luoghi passano, i rapporti umani e professionali, no.

9.
Un Coworking Cowo® è stress-free: contratti, assicurazione, sicurezza

L’impagabile serenità di lavorare in un luogo correttamente impostato dal punto di vista della gestione dei contratti per il coworking (in italiano e inglese), della sicurezza delle cose e delle persone, della perfetta compliance con tutti gli aspetti normativi della situazione… con Cowo® c’è, e c’è sempre, 24/7/365.
Non dimentichiamo che Cowo® è stato il primo soggetto in Italia (e forse in Europa) ad affrontare gli aspetti legali del Coworking,  attività che ha condiviso anche pubblicamente, nel corso di eventi nazionali, nel 2010 e nel 2016,.
Peraltro, tutta la knowledge-base di Rete Cowo® in mabito Coworking è fin dal 2008 condivisa in Rete, su Slideshare.

10.
Coworking Cowo® parla con le istituzioni, in tutta Italia

Come primo soggetto ad occuparsi di Coworking in Italia, e come principale Network, Rete Cowo® è continuamente a contatto con Amministrazioni comunali, Università, Centri di ricerca, soggetti istituzionali pubblici e privati, su tutto il territorio italiano.
Questo ha permesso, ad esempio, la corretta definizione di politiche di incentivi economici al Coworking sui vari territori (Comune di Milano, Regione Toscana, regione Sardegna ed altre), oltre a innumerevoli scambi di informazioni e buone pratiche.

Milano Cadorna: Contabilità + Coworking

Photo courtesy of CowoCheConta – Milano Cadorna

Cowo dà il benvenuto a LegnanoCoworking. E LegnanoCoworking dà il benvenuto a tutti: inaugurazione il 25 novembre!

Legnano Coworking - Open Space

La community Cowo® – che si è da pochi giorni riunita a Milano per il CowoShare su Coworking e Artigianato – dà un caloroso benvenuto al nuovo spazio di Coworking di Legnano (Milano).

INaugurazione Legnano CoworkingSi tratta di una location molto bella, grande e confortevole, che si presenta con una bella inaugurazione dedicata all’ecosistema professionale locale, a tutti gli interessati al Coworking, e a tutti coloro che desiderano vedere con i propri occhi il primo spazio di Coworking Cowo® a Legnano.

Spazio Coworking a LegnanoSiamo quindi lieti di diffondere l’invito all’incontro aperto di
inaugurazione di LegnanoCoworking, venerdì 25/11/2016 in via
San Bernardino 131, per un brindisi portafortuna alla nuova coworking community di Legnano.

E la bella notizia è che  – ancor prima di “tagliare il nastro” – alcune
richieste sono già arrivate allo spazio in allestimento e da Legnano ci dicono che qualche coworker è già al lavoro.

Sarà merito dell’ottima comunicazione che hanno già attivato, con il sito LegnanoCoworking e relativa pagina Facebook?

Appuntamento a Legnano venerdì 25, per un incontro ravvicinato con la nuova Coworking community!

Per  vedere la presentazione dello spazio:

Per partecipare all’inaugurazione:

Clicca e scarica ora:

Cowo dà il benvenuto al nuovo LegnanoCoworking

Raccontare la nascita di un Coworking: a Milano Bicocca un esempio da seguire.

Raccontare il Coworking è stato la chiave del nostro sviluppo, negli anni.

Quando presentiamo il progetto Cowo® negli incontri pubblici ai quali siamo invitati, non manca mai la frase

“Iniziammo con un blog gratuito su WordPress.com”

Ed è proprio grazie alla comunicazione e al passaparola online che il nostro marchio è diventato qualcosa di importante, condiviso da numerosissimi spazi di Coworking in tutta Italia.

Questo racconto diventa ancora più appassionante e coinvolgente quando riguarda uno specifico spazio.

Ecco che allora il Coworking, prima di essere reale, è una visione nella mente di chi lo sta preparando, e di continuo ci si chiede: Come sarà meglio disporre gli spazi? Qui è meglio una postazione grande o due piccole? I coworker preferiscono sedersi così o colà?

Momenti molto intensi, divertenti ed estenuanti, fasi diCoworking Milano Bicocca
trasformazione da progetto a realtà operativa, vissute da chiunque nella sua vita abbia attivato uno spazio di Coworking.

Raccontare tutto ciò è semplicemente meraviglioso…

Chi ci conosce sa bene quanto ci appassioni tutto ciò che è coworking, anche quando si tratta di posizionare correttamente le prese elettriche, scegliere gli arredi, occuparsi della contrattualistica Coworking

Tutte cose che amiamo condividere, perché il racconto è condivisione, la condivisione è scambio di informazioni, lo scambio di informazioni è già un modo di lavorare insieme. Insieme a chi non ci conosce. Proprio come in un Coworking.

Il racconto di Rete Cowo® è il racconto di migliaia e migliaia di visualizzazioni delle nostre presentazioni e dei nostri video, oltre che della nostra ininterrotta conversazione sui social network

Ma tutto questo  riguarda la narrazione della nostra Rete.

Qui invece vogliamo parlarvi di un’altra narrazione.

Vogliamo parlarvi del racconto iniziato da uno spazio Cowo® di Milano, che sta nascendo in queste settimane. Anche loro hanno scelto – come facemmo noi con il nostro Coworking “master” nel 2008 – di raccontare lo spazio fin dai giorni precedenti la sua apertura.
.

Raccontare la nascita di un coworking

È una scelta a nostro avviso molto intelligente e utile al coinvolgimento della futura Coworking community, per due motivi:

  1. Comunicare con anticipo rispetto all’apertura dello spazio Cowo® permette a chi viene coinvolto dalla comunicazione di conoscere prima che tipo di luogo si sta realizzando
  2. Anche una volta aperto il Coworking, il racconto delle sue fasi iniziali aiuta a tramettere nel modo giusto la personalità dello spazio e permette di presentarlo in modo efficace e credibile

Il racconto della nascita del coworking milano bicocca

Il Coworking in questione si chiama Coworking Milano Bicocca, ed è ancora in fase di “montaggio” (proprio oggi abbiamo saputo che siamo arrivati agli arredi, quindi non manca molto al brindisi di inaugurazione), ma già da tempo ha iniziato il racconto della sua evoluzione.Lavori in corso al Coworking Milano Bicocca

In particolare, ha attivato una piattaforma blog, perfetta sia per presentare contenuti e caratteristiche del nuovo Cowo®, sia per narrare giorno dopo giorno, fase dopo fase, come sta nascendo lo spazio Coworking – tra l’altro completamente nuovo e davvero ben curato.

Molto gradevole il post sulla mascotte (sì, c’è già una mascotte!), e interessante il punto di vista di Renato, l’imprenditore che si è lanciato nell’impresa, mentre si è fatto notare il post dove si chiede il parere degli utenti su un aspetto chiave del Coworking: il prezzo.

Coworking Milano Bicocca ha infatti chiesto apertamente alla community quali prezzi applicare per le proprie postazioni, scrivanie ed uffici: qui il post sul loro sito, e qui la conversazione su Facebook.

Un approccio decisamente coraggioso, che presenta questo nuovo Cowo® nel migliore dei modi: con un’apertura e una disponibilità verso la Coworking Community che ci piace molto.

Bravi e… appuntamento all’inaugurazione, speriamo presto!

Facebook Coworking Milano Bicocca - Post sui prezzi del coworking a Milano

La forza di un marchio. La forza del marchio Cowo® nel coworking e non solo.

Il marchio registrato di Coworking Cowo
Avere un marchio è una scelta forte.

Avere un marchio è una presa di posizione netta.

Avere un marchio significa avere un’identità.

La presenza del marchio Cowo® è una parte importante del valore di uno spazio di coworking della nostra Rete.

Abbiamo scelto, nel 2008, di avere il nostro bellissimo marchio Cowo®, l’abbiamo registrato (anche come termine, si chiama marchio verbale e figurativo) e quella piccola “®” che vi riproduciamo sta per “Registrato”.

Significa che, proprio come una faccia o un cognome, identifica in modo esatto e certificato, il progetto che portiamo avanti tutti insieme, con enorme impegno, in oltre 100 spazi di coworking, molti dei quali attivi da parecchi anni.

Non a caso, ognuno degli affiliati si impegna per iscritto, firmando il contratto di affiliazione, a utilizzare il marchio in modo da non recare turbativa alla sua immagine.

E’ giusto che sia così: esattamente come è giusto che vengano rispettati i beni materiali di un coworking,  va rispettata anche l’identità di riferimento.

Per questo motivo, da oltre 7 anni costruiamo valore intorno al nostro marchio, non solo diffondendolo a livello europeo grazie ai diversi canali di comunicazione Cowo®, ma anche attraverso un’applicazione sempre attenta delle sue guidelines, e invitando chiunque abbia diritto di utilizzarlo a fare lo stesso.

Il brand manual di Cowo® è a disposizione di tutti gli affiliati: se non l’hai ricevuto, richiedicelo subito!

Il marchio Cowo® è un patrimonio che va utilizzato e valorizzato, per dare più forza a ogni proposta di coworking attraverso il valore che rappresenta, grazie al lavoro quotidiano di tutto il Network.

Per tutti questi motivi, tuteliamo sempre molto attentamente la sua forma e riconoscibilità…

Ci sembra infatti che Superman sia Superman anche perché ha la sua bella S come si deve sul petto, allo stesso modo la bellezza e riconoscibilità degli spazi di coworking Cowo® si basa – anche – sul nostro bel marchio rosso, che comprende il logo Cowo® in bianco.

La riprova? Eccola qui sotto: con quale dei due Superman accettereste di spiccare il volo?

Coworking Cowo la forza di un marchio

 

La forza del marchio Cowo® nel coworking