3 domande su “Coworking e Istituzioni” a Giovanni Angioletti, consigliere comunale a Lissone (Monza Brianza).

Siamo vicinissimi al giorno in cui la nostra Coworking Community incontrerà rappresentanti delle Istituzioni da tutta Italia per una giornata di confronto aperto, il 30/9  a Milano.
L’intervista di oggi è rivolta a un Amministratore pubblico che ha fortemente voluto l’apertura di un Coworking pubblico, a Lissone (Monza Brianza): 
Giovanni Angioletti, del consiglio comunale di Lissone.
Un grazie al dott. Angioletti per la sua disponibilità a venirci a raccontare questa esperienza, e anche per l’intervista che segue.
Ricordiamo a tutti che per partecipare all’evento Cowoshare su“Coworking e Istituzioni” è indispensabile la registrazione.

Coworking e Istituzioni - Giovanni Angioletti Lissone

1 – Perché il Comune di Lissone ha aperto un Coworking al servizio dei cittadini?

Il Comune di Lissone è da tempo attento alle tematiche del lavoro ed alle nuove forme di imprenditoria che si stanno affermando sul mercato.

La disponibilità di alcuni spazi pubblici ha consentito la realizzazione di un progetto di Coworking pubblico , in collaborazione con la cooperativa “Spazio giovani”, aperto a piccole realtà aziendali e a liberi professionisti.

In questo spazio è possibile utilizzare, a fronte di costi molto contenuti, quanto necessario per lo svolgimento dell’attività professionale (scrivania, stampante, collegamento wifi, sala riunioni).

Inoltre, il Coworking si caratterizza per la scelta di voler approfondire le tematiche inerenti lo sviluppo professionale attraverso la realizzazione di corsi, workshop e momenti di confronto. 

In prospettiva, è prevista l’apertura di un servizio di sportello per le aziende, con lo scopo di presentare i servizi più innovativi oramai indispensabili per promuovere con successo l’offerta aziendale, come ad esempio le competenze di web marketing.

2 – Lo spazio di Coworking pubblico a Lissone è adiacente allo Sportello Lavoro e InformaGiovani: una vicinanza simbolica?

Si tratta in realtà di una scelta strategica  che segna il completamento del percorso iniziato anni fa con lo sportello InformaGiovani (dedicato principalmente all’orientamento scolastico).

Negli ultimi 3 anni , a seguito della crisi del mondo del lavoro e delle mutate richieste da parte dei giovani (e non solo), si è pensato di offrire agli utenti un servizio dedicato a chi cerca lavoro.

Questo attraverso un supporto qualificato durante le varie fasi di ricerca, a partire dalla stesura del curriculum professionale, fino ad arrivare – a seguito di una convenzione con Afol Monza e Brianza – alla possibilità di far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro attraverso un attività di MATCHING (da cui il nome del Coworking “Match Point”) tramite le banche dati gestite da Afol.

La presenza del Coworking in uno spazio attiguo allo Sportello Lavoro integra e completa il ventaglio di proposte dei servizi comunali  per chiunque intenda avviare un percorso di libera professione a costi contenuti, grazie a uno spazio pubblico dedicato.

3 – L’esperienza di questo primo periodo cosa può insegnare a chi sta ragionando su un percorso analogo?

Innanzitutto si tratta, per quanto riguarda il pubblico, di una esperienza realmente nuova e innovativa.

Indispensabile, per avere successo una “regia” capace di proporre continuamente nuove iniziative e idee, il contatto con le realtà imprenditoriali  locali e la creazione di reti di collegamento, in primo luogo la Rete Cowo® , fondamentale per far circolare le iniziative e per i continui suggerimenti e proposte che arrivano dai vari affiliati in tutta Italia.

La presenza di un “Animatore di Coworking” esperto e  capace di indicare le iniziative “di successo” è un altro punto chiave per chi volesse iniziare il percorso.

Da ultimo è necessario dotarsi di una buona dose di pazienza, non attendersi cioè risultati immediati,  perché, soprattutto in una realtà di provincia – ben diversa da quella di Milano e dell’immediato hinterland –  è necessario creare una mentalità nuova e non stancarsi di promuovere e proporre continuamente momenti di crescita e confronto.

Il 30/9, Giovanni Angioletti ci parlerà di:
TRA SPORTELLO LAVORO E INFORMAGIOVANI,
A LISSONE IL COWORKING È PUBBLICO

Rete Cowo® ti aspetta:
Evento “COWORKING E ISTITUZIONI”
Milano -30 settembre 2017 – h 10.00/13.00
Clicca qui per iscriverti

CowoShare Coworking e Istituzioni a Milano by Rete Cowo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*