A Ferrara e Ravenna annunciati incentivi al Coworking (Ferrara) e uno spazio pubblico (Ravenna).

Anche Ravenna e Ferrara si aggiungono alle città italiane che stimolano e favoriscono le iniziative di Coworking, sulla scia di quanto è stato realizzato a Milano in questi ultimi anni.Incentivi al Coworking a Ferrara e Ravenna

Ricordiamo anche le recenti iniziative pubbliche di sostegno al Coworking in Friuli Venezia Giulia (incentivi al Coworking e ai FabLab fino a 50.000 euro) e a Mantova (istituzione dell’Elenco certificato degli Spazi di Coworking): a questo link info +  documenti da scaricare per entrambe le iniziative.

La notizia di oggi si inserisce quindi in un evidente filone positivo, che ci incoraggia nello sviluppo di spazi di Coworking di qualità (tutte queste iniziative sono infatti volte a creare relazioni e sviluppare il networking, punti cardine degli spazi Cowo®, come descritto nel nostro Coworking Manifesto).

– A Ferrara

La Camera di Commercio di Commercio di Ferrara ha annunciato di sostenere l’ecosistema Startup per lo sviluppo dell’economia del territorio anche attraverso aiuti agli spazi di Coworking.

È infatti già pubblico l’Elenco certificato degli spazi di Coworking a Ferrara, al quale è possibile iscriversi inviando l’apposita richiesta (vedi sotto).

Clicca qui per scaricare l’avviso pubblico sull’Elenco certificato dei Coworking a Ferrara

– A Ravenna

Il progetto coLABoRA è un’iniziativa del Comune di Ravenna e FEEM Fondazione Enrico Mattei, e prevede la realizzazione di uno spazio di Coworking “per la condivisione di saperi e competenze (…) mettendo a disposizione spazi attrezzati e postazioni per liberi professionisti che intendano sperimentare attività di Coworking”.

A disposizione dei ravennati postazioni “fast” (utilizzo a giornata) e slow” (utilizzo almeno 3 mesi).

Clicca qui per scaricare il bando di richiesta utilizzo delle postazioni in Coworking a Ravenna

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>