Open Innovation? In Coworking si può fare. Cinque domande a Fabio Montini di Innovuum.

Open Innovation è uno di quei concetti che si prestano a molte interpretazioni, come ogni fenomeno nuovo (in effetti è così anche per il Coworking).

Anche per questo ci piace oggi parlarne grazie a un’esperienza concreta, con una faccia e un prodotto sul mercato: il mattarello di design ReAllum.

Un’attività che si è sviluppata all’interno di un Coworking della Rete Cowo®, e sempre al Cowo® sta trovando terreno fertile per la sua evoluzione.

Ecco quindi la nostra intervista a Fabio Montini di Innovuum, realtà attiva nella Coworking community di Cowo® Gallarate B-Smart.

Cowo® – Fabio Montini e il Coworking B-Smart a Gallarate: com’è nata questa relazione? 

Fabio Montini – Tutto nasce, come nelle migliori avventure, in un modo quasi casuale.Fabio Montini

Un incontro professionale legato ad un’attività in comune, l’incontro con Giandomenico Giuliani, la condivisione di progetti e di una visione comune di come “sarebbe bello poter creare un nuovo luogo per lavorare in modo nuovo”.

E dopo 1 anno e mezzo di lavoro, arriva il giorno dell’inaugurazione e da lì l’inizio di una nuova avventura umana e professionale.

Cowo® – Due parole sulla tua attività.

Fabio Montini – Con Chiara Cremonesi, la mia socia, ci siamo ritrovati al parco oramai 6 anni fa discutendo di un nuovo modello di business chiamato Open Innovation.

Sfruttando la nostra curiosità abbiamo deciso di approfondire l’argomento per poi decidere di “portare in Italia” questo modello.

Ecco quindi che nasce Innovuum e con essa le nostre attività ed i nostri servizi per poter supportare le aziende nello sviluppo di progetti di Open Innovation.

Cowo® – E veniamo all’eroe della nostra storia: ReAllum.
Ci puoi raccontare in breve com’è nata e come si è sviluppata questa idea?

Open Innovation a Gallarate

Fabio Montini – ReAllum è un brand ideato da Innovuum proprio grazie ai principi di Open Innovation.

Abbiamo mixato insieme un brevetto, competenze di terzi sulle leghe di alluminio, una produzione diversificata, marketing e comunicazione ed ecco che è nato un nuovo utensile da cucina, funzionale, elegante ed innovativo: ReAllum.

Il miglior modo per confermare ai nostri clienti che l’Open Innovation non è solo una teoria.

Open Innovation a Gallarate

Cowo® – Il fatto di svolgere le tue attività in Coworking ha avuto un significato in questo progetto?

Fabio Montini – In un coworking c’è sempre un confronto continuo con altre realtà e con altre persone.

Questo aspetto favorisce un approccio di apertura mentale, giorno dopo giorno, che si riflette sicuramente nell’ideazione di un nuovo percorso professionale, una nuova idea, un prodotto.

Anche per noi è stato ed è così e ReAllum è un prodotto ed un’idea ricca di contaminazioni.  

Cowo® – In generale, il lavoro in Coworking che significato ha per te e per il tuo team? Dalla tua postazione Cowo® come vedi il futuro di questo modo di lavorare?

Fabio Montini – In questo momento, dopo oltre due anni di esperienza nessuno del team riesce ad immaginarsi di lavorare in un luogo diverso dal Coworking.

Al di là degli spazi estremamente confortevoli e della posizione strategica, le nostre postazioni Cowo® sono un serbatoio di idee, di relazioni, di stimoli che sarebbe difficile ritrovare in un luogo diverso.

Vai alla scheda di presentazione di Cowo® Gallarate B-Smart
.

Coworking Gallarate Bsmart

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>