Speaker al #CowoCamp14: Cristina Favini, vicepresidente Made in Lambrate e strategist Logotel. L’intervista di Cowo.

Cristina Favini (Logotel)Il CowoCamp14 inizia con un saluto particolare: quello dell’Associazione Made in Lambrate, un saluto “dal territorio”.

Made in Lambrate è infatti una realtà  di quartiere, nata da poco a Milano, nella zona di riferimento della sede Cowo,  e si propone di attivare le energie presenti nell’ottica di rendere vivo e stimolante il quartiere tutto l’anno, e non solo durante la kermesse del FuoriSalone VenturaLambrate, che porta qui 80.000 persone da tutto il mondo ogni anno.

Barcamp nazionale sul coworking di cowo 2014

Quindi, convinti come siamo che il coworking abbia molto a che fare con il territorio, l’Associazione Made in Lambrate è senz’altro uno degli interlocutori della nostra community.

Cristina Favini, che è tra sostenitori dell’Associazione, ha anche fatto in modo di far avere al CowoCamp una media partnership che ci consentirà una copertura video di tutti gli interventi del Camp; questo grazie al coinvolgimento del progetto Weconomy della sua azienda, Logotel, service design company.

La ringraziamo nuovamente e le lasciamo la parola, in attesa di sentirla di persona, il 28 alle ore 11.

Cowo: buongiorno Cristina, e grazie per il tuo coinvolgimento con il CowoCamp 2014!

Possiamo chiederti cos’è Made in Lambrate e qual è il significato del tuo saluto alla coworking community, in agenda come primo intervento del Camp?

Cristina Favini – Buongiorno a voi. Parteciperò al Cowocamp2014 sia per raccontare sia l’esperienza di Made in Lambrate, sia Weconomy.

Made in Lambrate: il sito della Lamnrate che vive 365 giorni all'annoPer quanto riguarda Made in Lambrate, è un’associazione (da poco costituitasi da oltre 30 realtà) con l’obiettivo di promuovere la cultura del luogo, oltre a rigenerare e valorizzare la zona del quartiere milanese di Lambrate.

In particolare, l’Associazione intende avviare un percorso per far sì che Lambrate divenga quartiere di riferimento a Milano per la cultura del fare creativo, grazie a un laboratorio di produzione e sperimentazione permanente in continuo contatto sia con le realtà locali sia con quelle globali.

Desideriamo promuovere costantemente opportunità di crescita tra le persone che vivono, lavorano e creano a Lambrate 365 giorni l’anno (come diciamo nel nostro pay off/hashtag #lambrate365).

Crediamo che lo spirito di Made in Lambrate sia in linea con la “filosofia” che sta dietro al mondo del coworking, ecco perché sarò con voi, il 28 alle 11 :-)

 Cowo – L’intervento e il contributo che darete saranno a nome di Made in Lambrate e di progetto Weconomy: puoi presentarci quest’ultimo?

Cristina Favini – Il progetto Weconomy, ideato e curato da Logotel,  è una piattaforma culturale dedicata all’economia collaborativa attivata nel 2010  con l’uscita dell’omonimo libro collettivo.

Il sistema Weconomy (navigabile, aperto, libero, infinito) si è arricchito nel tempo grazie al blog e a una serie di eventi a tema per manager e imprenditori (Weconomy Day a Milano e Weconomy Tour in Italia) e alla nuova collana editoriale “Making Weconomy – Quaderni per l’impresa collaborativa”, di cui l’ultimo è stato appunto dedicato al Local con uno speciale su Made in Lambrate (scaricabile qui).

Cowo – Tutti noi di Cowo vi siamo grati per il contributo che avete deciso di portare al CowoCamp14: vuoi presentarlo tu stessa?

Cristina Favini – Semplicemente, da bravi “vicini di casa e di filosofia”, ci fa piacere mettere a supporto di Cowo competenze e strutture utili a costruire una memoria dell’evento:

– ripresa e creazione video di tutti gli interventi, in modo che possano essere pubblicati su YouTube e creare valore condiviso

– live tweeting dell’evento, direttamente dal CowoCamp14

Appuntamento quindi con Cristina alle 11 precise di sabato 28 per ascoltare il suo interessante intervento di apertura, intitolato:

Il benvenuto di Made in Lambrate alla coworking community italiana.

Un grazie a Cristina per la sua disponibilità e cortesia, e arrivederci al CowoCamp14!

[Qui l’agenda completa del CowoCamp14 del 28/6]

[Scarica il Media Kit del CowoCamp14: comunicato stampa, presentazione, visual per pubblicazione su blog e social network]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>