[Dal Cowo Manifesto] Punto n. 4: Facciamo parte di una community allargata, e dialoghiamo.

Cowo è una community allargata - Cowo Manifesto Punto 4

Il bello del coworking è che non si sta soli.

Questa considerazione è alla base di ogni spazio Cowo, ma anche dell’ecosistema coworking.

E se vi chiedete cos’è l’ecosistema coworking, basta che veniate a uno dei nostri CowoCamp, o che partecipiate a uno dei numerosi eventi sul coworking – spesso organizzati anche da amministrazioni pubbliche – per rendervi conto di come ci sia, intorno al coworking, una massa piuttosto importante di persone, informazioni, comunicazioni: un ecosistema, appunto.

E, come accade negli ecosistemi, che ci vive è in continuo contatto, si scambia informazioni, costruisce relazioni.

Cowo, fin dalla sua nascita nel 2008, è sempre molto attivo nella costruzione di relazioni positive, basate su una reale sostenibilità, al punto che questo approccio è diventato uno dei cardini della nostra piccola-grande filosofia: il Cowo Manifesto, cioè i 10 punti che fissano cosa significa coworking per noi.

Il punto 4 di questo “decalogo” recita:

Facciamo parte di una community allargata, e dialoghiamo.

Questo aspetto è tutt’altro che marginale, e implica un atteggiamento di fondo improntato all’apertura e alla condivisione.

Noi di Cowo cerchiamo, ad esempio, di far girare più possibile le conoscenze che continuiamo ad accumulare sul coworking, attraverso la pubblicazione di presentazioni su SlideShare (oltre 60, in italiano e inglese), video sul canale YouTube (circa 50), foto su Flickr (un migliaio).

Tornando al CowoManifesto, per chi volesse approfondire il tema, abbiamo già parlato del punto 1, “Coworking, senza le persone che lo praticano, è solo una parola“, del punto 2, “Rendiamo il lavoro un’esperienza migliore, grazie alla condivisione quotidiana di spazi e conoscenze” e del punto 10, “Coworking is a labour of love”.

Il Cowo Manifesto è disponibile in varie lingue: ItalianoFranceseSpagnoloOlandese e Russo. Qui la versione italiana:

IL MANIFESTO COWO – COS’E’ IL COWORKING PER NOI.

  1. “Coworking”, senza le persone che lo praticano, è solo una parola.
  2. Rendiamo il lavoro un’esperienza migliore, grazie alla condivisione quotidiana di spazi e conoscenze.
  3. I coworker non sono clienti. Sono professionisti che lavorano con te.
  4. Facciamo parte di una community allargata, e dialoghiamo.
  5. Nel nostro modello, la relazione viene prima del business.
  6. I nostri skill professionali sono costantemente migliorati dalla community.
  7. Non crediamo nella competizione, e questo ci rende estremamente competitivi.
  8. Il coworking gode della migliore strategia di marketing che si possa immaginare: la felicità.
  9. Il coworking è sempre l’inizio di qualcosa.
  10. “Coworking is a labour of love” (Tara Hunt)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>