Un Cowo delizioso che sembra fatto a mano.

Qualche giorno fa, siamo andati a trovare un altro Cowo. Comodo comodo, sulla linea Verde della metropolitana, all’uscita della fermata Romolo.

Quattro passi sotto il sole ed eccoci in Via Moncucco 22 all’ingresso di un meraviglioso giardino. Ma siamo sicuri di essere a Milano?

Cowo Milano Romolo

Cowo Milano/Romolo sembra un’illustrazione, tanto è carino, e guarda caso qui ci lavorano Paolo d’Altan, grandissimo illustratore e Laura Rota, graphic design dal tocco molto raffinato.

Lo studio si chiama Rebelot un concentrato di arte e creatività.

Appena entriamo, abbiamo l’imbarazzo della scelta: diverse comode postazioni tutte per noi.

E per chi  ama la privacy c’è un piccolo ufficio dove lavorare in tutta tranquillità.

Disegni, quadri e illustrazioni sono ovunque e come ci giriamo, libri, libri, tanti libri.

Cowo Milano/Romolo ha un sacco di storie da raccontare.

Alessandro è stato qui 5-6 mesi, voleva un luogo magico dove concentrarsi per trovare un nuovo lavoro. E i risultati non si sono fatti attendere.

Un altro Alessandro, che viaggia continuamente per lavoro, ha qui il suo Cowo di riferimento. Quando è a Milano, la sua scrivania è sempre lì ad aspettarlo!

E Alessandra (al Cowo Milano Romolo questo nome spopola!) lavora insieme a Laura e nel suo Cowo viene tutti i giorni.

Dopo aver curiosato qua e là, abbiamo scelto una bella scrivania, fatto partire il wi-fi e ci siamo messi subito al lavoro.

La giornata è volata via in un attimo, che peccato, possiamo ritornare? Il sorriso di Laura ci dice di sì.

A presto, Cowo Milano Romolo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>