Cowo a Sovico (Monza Brianza): un piccolo bilancio, e una testimonianza.

Sovico, Monza BrianzaC’è chi  pensa che il coworking riguardi solo le metropoli, con i loro “nomad worker” evoluti, sempre tra un aereo e una chiamata in videoconferenza con New York.

Per quanto riguarda Cowo, nulla è più lontano dalla realtà. 

Per noi, il coworking è fatto di relazioni, di persone, di lavoro.

Sia esso a New York o a… Sovico (non ce ne vogliate, amici della Brianza, se prendiamo ad esempio il vostro piccolo comune!).

Proprio dal Cowo Sovico/Monza ci arrivano oggi due testimonianze, da parte del cowomanager Alberto Mariani e da un suo coworker, Giacomo Mosca.

ALBERTO MARIANI, COWOMANAGER:

Dopo alcuni mesi in cui non è successo nulla (nessuna chiamata, nessuna richiesta) improvvisamente, senza una ragione precisa, l’interesse per il nostro coworking è letteralmente esploso.
Certamente ci ha aiutato la partecipazione al CowoCamp2011 di Aprile, dove abbiamo imparato quali azioni attivare per  informare in modo più incisivo, coinvolgendo persone e gruppi, magari attraverso incontri.
Ora il nostro spazio è diventato l’ufficio di Giacomo, consulente aziendale specializzato nella formazione, e lo sarà fra breve per altre due persone che operano nel settore informatico.
Inoltre,  abbiamo da poco ricevuto la visita di  un grafico-tipografo  della provincia di Napoli alla ricerca di un luogo da cui operare per sviluppare il mercato della Brianza .
Il nostro Cowo è anche luogo di incontro, nelle ore serali, per le due associazioni locali Greenman e Sovico in Transizione.
Nello spazio attiguo, infine, si aprirà in gennaio 2012 la “ bottega “ di Dario Brivio, giovane poliedrico che è riduttivo definire soltanto pittore e scultore.

Che altro aggiungere? Forse è meglio lasciare la parola a chi il Cowo lo utilizza! :-)

Mosca GiacomoGIACOMO MOSCA, COWORKER:

Al Cowo Sovico/Monza ho trovato un luogo accogliente, funzionale e stimolante.

Cercavo uno spazio dove poter lavorare preparando i progetti che propongo ai miei clienti (opero nella formazione manageriale e coaching).

Mi trovo molto bene, lo spazio è bello, curato e  – soprattutto – è un punto di riferimento per una pluralità di inziative professionali ed extraprofessionali.

Lo consiglio senz’altro a chi cerca uno spazio per la propria professione e a chi è stanco di lavorare in uffici tristi e isolati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>