Il Cowo visto dalla legge (coworking, ex-decreto Pisanu e altro).

Ma ora che “la Pisanu” non c’è più, come funziona?

Prendiamo spunto da questa domanda, che aleggia nell’aria da alcuni mesi, per riprendere i temi legati agli aspetti legali del coworking.

In realtà è presto fatto: basta scorrere la bella presentazione tenuta dall’Avvocato Davide Dimalta al CowoCamp2010 per ripercorrere tutti i (pochi) obblighi che è necessario rispettare.

Con l’accortezza di saltare la slide n. 5, per i motivi che seguono.

Per quanto riguarda “la Pisanu”, infatti, a chi si chiede se le leggi relative alla navigazione Internet siano cambiate (sempre rispetto al coworking) in conseguenza al mancato rinnovo del decreto legge n. 144 del 27 luglio 2005 noto come “legge Pisanu”, diciamo che:

Non è più necessario dare comunicazione alle autorità della fornitura di connessione internet per tutti coloro che non ne fanno la loro attività preminente.

Invece – com’è logico – la punibilità dell’uso illegale della connessione Internet è sempre in vigore.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>